Esprinet, il Web a misura di dealer

648

IL colosso della distribuzione Ict presenta My Way, l’innovativo tool di navigazione 2.0 che permette di personalizzare il sito www.esprinet.com e modellare la navigazione secondo le proprie preferenze

Qualcosa è cambiato, qualcosa di molto importante e profondamente incisivo sta per rinnovare in maniera decisiva la strategia di approccio al mercato e ai propri partner di un colosso del canale Ict come Esprinet. Dialogo, confronto diretto, valore. Ecco le parole d'ordine del credo 2010 di casa Esprinet. My Way, tool di navigazione all'avanguardia, rappresenta il primo decisivo passo in direzione di un rapporto più flessibile e personalizzabile con i rivenditori. Esprinet fa treendamente sul serio in questo senso e lo si capisce dal processo di dialogo e confronto diretto con i propri clienti avviato ormai da tempo. Un confronto aperto, sincero permeato dalla volontà di migliorarsi sempre, rivedere strumenti, procedure e servizi per offrire un servizio unico, su misura delle esigenze di coloro che quotidianamente li utilizzano. Grazie al nuovo tool “My Way – La navigazione a modo mio” comunque ciascun utente – e quindi ciascun profilo di ciascun cliente – può personalizzare il proprio accesso al sito, creando ben cinque differenti accessi veloci, al fine di semplificare la navigazione verso gli strumenti utilizzati con maggior frequenza. L'utente può inoltre impostare, tra molteplici versioni, quella da visualizzare di default in relazione a strumenti quali la Fantaricerca e le schede prodotto, rispetto alle quali è addirittura possibile creare una scheda personalizzata per 10 differenti categorie merceologiche. Ma le novità non finiscono qui. Solo Esprinet offre ai propri rivenditori la possibilità di navigare il sito insieme all'utente finale modificando i prezzi secondo le proprie preferenze. Grazie a questa funzionalità, "My Margin", i clienti Esprinet possono personalizzare il sito dal punto di vista della marginalità e quindi navigarlo fianco a fianco con il cliente. Impostando la marginalità desiderata nell'apposito tool, il cliente usufruisce di un potente strumento da utilizzare a fianco a fianco dell'utente finale e aumentare così le probabilità di ottenere una vendita diretta e immediata. Tra i vantaggi, la possibilità di poter navigare con i prezzi marginati, la possibilità d'inserire i prodotti nel carrello mentre il dealer naviga il sito con il proprio cliente. Dopodichè il rivenditore, tornando nella visualizzazione 'dealer', trova i prodotti pronti per essere ordinati con i prezzi d'acquisto. “Pensare ogni giorno a come offrire un servizio migliore al cliente”, ha commentato Gabriele Cunio, Chief Web & Datawarehouse Officer Gruppo Esprinet “è il nostro focus, consapevoli che gli ingredienti vincenti per il futuro sono il saper pensare e il sapere ascoltare i fabbisogni espressi dai nostri clienti, ingredienti essenziali per ottenere successo. Queste ultime novità non sono solo importanti perché offrono qualcosa che nessun altro distributore sa dare ai rivenditori, ma anche perché sono l'esito di un costante confronto che abbiamo avviato coi clienti in questi mesi. Le loro idee, i loro suggerimenti uniti alla nostra expertise hanno dato luogo a questi servizi che puntano a personalizzare sempre di più il rapporto commerciale con Esprinet”.

Marco Lorusso