Asystel, McAfee e Intel: intesa a tre

263

Il corporate dealer estende la partnership con i vendor con l’inclusione a portafoglio di nuovi servizi a valore aggiunto per i clienti. Partner e prospect si incontrano il 12 aprile a Milano.

Asystel ha comunicato l’estensione della partnership commerciale vigente con Intel e McAfee, a seguito dell’introduzione nella propria offerta di nuovi servizi a valore aggiunto inerenti le soluzioni McAfee Deep Safe, McAfee Deep Command e McAfee Deep Defender.

L’impegno della business unit Asystel dedicata all’erogazione dei servizi si tradurrà, in particolare, nella proposizione agli utenti finali di pacchetti completi per il monitoraggio 24/7 delle infrastrutture critiche e della memoria, onsite e da remoto; nella configurazione di applicazioni specifiche per il backup&recovery; nello sviluppo di attività a salvaguardia della business continuity dell’azienda.
Tutto questo per fornire un’offerta indirizzata preferibilmente al pubblico delle Piccole e medie imprese.

«Negli ultimi mesi stiamo notando una maggiore consapevolezza da parte del target Smb a proposito del valore per il business rappresentato dalla sicurezza informatica – ha commentato Emanuela Verzeni, direttore commerciale di Asystel in procinto di essere presentata il prossimo 12 aprile nel corso di un evento dedicato presso il Radisson Blu Hotel di Milano -. D’altra parte, chi in queste organizzazioni si occupa di implementare le tecnologie informatiche si trova di fronte a uno scenario di profonda trasformazione, con il concetto stesso di sicurezza che sta evolvendo verso i nuovi paradigmi del cloud e della virtualizzazione e i confini dei normali perimetri di protezione aziendale che, ormai, si estendono alle reti esterne e ai device mobili. Si tratta di innovazioni importanti, che necessariamente pongono le imprese nella condizione di essere orientate e guidate in un panorama di offerta che mette a disposizione svariate soluzioni e tecnologie, ma in cui può risultare complicato trovare il pacchetto e le applicazioni che meglio soddisfano esigenze e aspettative che, tra l’altro, sovente cambiano da cliente a cliente. Da qui l’intervento di una terza parte come Asystel, da sempre specializzata nel fornire assistenza e supporto a valore aggiunto per i clienti».

«Questo accordo rientra nel progetto di allargamento e di incremento della presenza di McAfee nel mercato delle Pmi europee e, nella fattispecie, italiane – ha aggiunto Cristiano Voschion, regional channel director South Europe di McAfee -. In quest’ottica, il valore aggiunto che Asystel può apportare grazie all’erogazione di servizi di supporto e assistenza specializzati rappresenta, senz’altro, un importante punto a favore della nostra offerta».

Silvia Viganò