Trend Micro, la partnership con Facebook è a livello globale

297

Gli utenti Facebook di tutto il mondo possono utilizzare il social network in modo più sicuro – grazie a una protezione migliore delle loro identità digitali – in diverse lingue, tra cui l’italiano.

Trend Micro ha esteso la partnership strategica con Facebook improntata a sensibilizzare e informare gli utenti sul modo in cui tutelare le proprie identità digitali da siti pericolosi e minacce alla sicurezza.

Progettato inizialmente in lingua inglese nel 2012, il software di Trend Micro è ora a disposizione degli utenti di Facebook in tutto il mondo in più lingue, tra cui l’italiano.

Facebook continuerà a beneficiare delle capacità dello Smart Protection Network di Trend Micro, l’infrastruttura che utilizza la tecnologia cloud, il sistema di correlazione delle minacce e una rete globale di sensori di intelligence per bloccare in modo proattivo i malware e le minacce Web e contribuire a fermare i link pericolosi.

Trend Micro offre a chi accede a Facebook dal pc o dal Mac una licenza di prova gratuita di 6 mesi per Trend Micro Titanium Internet Security per Windows & Mac (2013), il software che fornisce una protezione indispensabile per gli utenti che vogliono navigare in modo sicuro nel Web.

Trend Micro Internet Security per Windows & Mac (2013) utilizza la tecnologia cloud per bloccare in modo proattivo le minacce prima che raggiungano i dispositivi e occupa meno della metà dello spazio su disco e della memoria rispetto ad altri prodotti di sicurezza. Possiede inoltre un’interfaccia intuitiva, facile da installare e utilizzare.

Trend Micro e Facebook continueranno a collaborare per promuovere la conoscenza su come proteggere la propria sicurezza online e fornire informazioni sull’evoluzione delle minacce nella Security page di Facebook attraverso e-guide, blog post, quiz, video e altro ancora.

 

Silvia Viganò