GfiMax e Readytec aiutano le Pmi italiane

436

La piattaforma GfiMax consente – grazie a un’unica dashboard semplice con diverse modalità di visualizzazione – di verificare in tempo reale la situazione di pc e server aziendali, ottimizzando tempi e risorse

GfiMax, business unit di Gfi Software dedicata agli Msp e ai rivenditori IT, ha raggiunto, grazie alla collaborazione con Readytec, il traguardo di un oltre migliaio di installazioni in ambito Pmi – con prevalenza di studi commercialisti, consulenti del lavoro e alberghi – della propria piattaforma per il patch management, remote management e gestione delle infrastrutture informatiche.
La collaborazione tra le due aziende è iniziata due anni fa, quando l’importante azienda toscana, che si occupa di sviluppo e distribuzione software, ha deciso di sperimentare le soluzioni GfiMax sui propri server ottenendo un significativo aumento nella produttività, grazie alla possibilità di controllo da remoto delle infrastrutture IT. Azienda all’avanguardia nella ricerca e sviluppo di tecnologie per l’e-business, Readytec ha deciso quindi di proporre le soluzioni GfiMax a tutto il proprio parco clienti, che conta oltre 3.000 aziende in Italia.

Attraverso una dashboard flessibile e user friendly, la piattaforma di GfiMax permette di verificare in tempo reale la situazione dei pc e server aziendali, in modo da poter intervenire tempestivamente in caso di rallentamenti dei sistemi. Questo consente di monitorare costantemente lo stato delle infrastrutture dei clienti, segnalando eventuali lentezze e anomalie degli applicativi software dovute alla saturazione delle risorse, suggerendo un rapido upgrade. La flessibilità e duttilità di GfiMax consentono di configurare la soluzione secondo le esigenze aziendali e di ottenere tutte le informazioni sullo stato dell’arte del parco macchine e dei back up direttamente e immediatamente, fatto che costituisce un grande vantaggio per una azienda che, come Readytec, ha fatto dell’assistenza software uno dei propri core business.

«Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti, che abbiamo annunciato congiuntamente a Readytec durante uno specifico evento rivolto a clienti e rivenditori, il 16 aprile a Bologna – ha dichiarato Loris Angeloni, sales manager di GfiMax in Italia -. Questo successo riconferma la penetrazione di mercato della nostra piattaforma e la nostra capacità di creare sinergie con importanti player del settore, come Readytec, per aumentare capillarmente la diffusione dei nostri prodotti. Il rilascio recente degli agenti per Mac e Linux ha inoltre completato la gamma di GfiMax, che consente ora il monitoraggio anche da iPhone e da Android, offrendo ai clienti una scelta ottimale per qualsiasi tipo di esigenza di controllo da remoto».
GfiMax ha lanciato inoltre il sito Web gfimax.it interamente dedicato ai propri partner e Msp ed entro i prossimi sei mesi creerà una “linkedin community” italiana, associata a quella già esistente e attiva a livello internazionale, sulla quale i poter condividere i differenti modelli di vendita. Proseguono inoltre i training tecnici, con nuove date a luglio e settembre, e le tappe dedicate ai distributori, di taglio più commerciale, con le quali GfiMax intende promuovere le proprie soluzioni e allargare la propria rete di vendita.

Silvia Viganò