HP, il nuovo pc Android convertibile due-in-uno

405

Disponibile in Italia da luglio, SlateBook x2 amplia la gamma dei pc convertibili per offrire maggior mobilità e produttività

HP ha presentato il nuovo SlateBook x2, un pc convertibile che offre le funzionalità complete di un notebook con uno schermo rimovibile che diventa un sottile tablet. Il dispositivo “due-in-uno” è basato sul sistema operativo Android e, affiancando potenza e portabilità, offre agli utenti la flessibilità di creare, utilizzare e condividere contenuti ovunque si trovino.
Dotato di processore mobile nVidia Tegra 4 assicura anche funzionalità di gioco realistiche, navigazione sul Web veloce e riproduzione di video ad alta definizione fluida, oltre all’accesso all’app TegraZone.

SlateBook x2 si aggiunge a Envy x2 nella gamma di pc convertibili HP e si unisce a Slate7 nell’ottica dell’impegno assunto da HP nell’offrire accesso ai servizi Google (Google Now, Google Search, Gmail, YouTube, Google Drive e Google+ Hangouts, Google Play) e nel rendere disponibili più sistemi operativi.
Il convertibile consente agli utenti di passare comodamente dall’intrattenimento al lavoro combinando la portabilità di un tablet con la produttività di un notebook in un dispositivo sottile e leggero. Grazie al design avanzato delle cerniere e al sistema a doppia batteria (una batteria nella base e una nel tablet), gli utenti possono passare dalla modalità notebook alla modalità tablet e viceversa, anche quando sono in viaggio.

Lo schermo touchscreen Full HD da 10,1 pollici regala immagini definite e colore preciso, riducendo al contempo il riflesso. SlateBook x2 include inoltre eMmc di archiviazione fino a 32 Gb e Dts Sound+ Solution per l’esecuzione di foto, musica e video.
HP completa l’offerta dei nuovi pc con una suite di soluzioni e servizi esclusivi che offrono una vasta gamma di strumenti di supporto e risorse, semplici e di facile accesso, per consentire ai clienti di sfruttare totalmente tutte le funzionalità offerte.