CA Technologies collabora con Sap per nuove soluzioni di service assurance

372

Le nuove proposte aiuteranno i clienti a velocizzare l’implementazione di Sap Extended Diagnostics e ad acquisire maggiori informazioni diagnostiche

CA Technologies sta collaborando con Sap per potenziare le rispettive soluzioni Apm (Application performance management) e mettere a punto un pacchetto d’implementazione di servizi per la gestione della performance delle applicazioni.
Sap aveva iniziato già nel 2008 a rivendere CA Introscope sotto il marchio Sap Extended Diagnostics application by CA Wily per consentire ai clienti di acquisire maggiore visibilità su ambienti Java e .Net grandi e complessi. In questa fase, CA Technologies e Sap stanno lavorando insieme per arricchire questa soluzione con altri tool Apm da mettere a disposizione dei clienti Sap. Secondo le previsioni dei due produttori, i clienti dovrebbero riuscire ad acquisire maggiori elementi per misurare la performance e la qualità delle transazioni Web-based degli utenti finali che circolano su una rete. Grazie al monitoraggio delle performance in tempo reale (dal processo di business ai singoli componenti di ogni transazione), i clienti dovrebbero avere la possibilità di identificare, classificare e risolvere eventuali problemi prima che gravino sugli utenti finali.
Con la nuova soluzione CA Application Performance Management Rapid-Deployment Solution, l’azienda intende aiutare le aziende ad abbreviare i tempi necessari per implementare e valorizzare le funzioni di Sap Extended Diagnostics.

CA Technologies ha in programma di installare e implementare CA Application Performance Management Rapid-Deployment Solution secondo una tempistica predefinita e un servizio d’implementazione a prezzo fisso che associa software e contenuti Sap ad alcuni servizi accessori di CA Technologies per fornire ai clienti informazioni con cui gestire meglio le performance delle applicazioni che operano in ambienti fisici, virtuali e cloud per tutto il loro ciclo di vita. L’acquisizione di dati sulla performance delle transazioni provenienti da eventuali fonti problematiche (applicazioni, utenti finali e infrastruttura) nonché l’impiego di informazioni integrate sull’esperienza degli utenti finali per ridurre il fattore di incertezza nella risoluzione dei problemi, dovrebbe aiutare i clienti Sap a garantire un’esperienza di qualità sui servizi di business ad alta criticità.

Le soluzioni a erogazione rapida sono generalmente costituite da pacchetti già pronti di software best-in-class preconfigurati e corredati da servizi d’implementazione a prezzo fisso, contenuti e servizi di supporto agli utenti finali adattati alle esigenze specifiche dei singoli settori o linee commerciali, la cui erogazione avviene nel giro di qualche settimana. Tali pacchetti sono concepiti nell’ottica di offrire un metodo rapido ed efficace per standardizzare i processi e abbattere i rischi di migrazione. La tempistica media per un deployment tipico è al massimo otto settimane, il che significa che i clienti possono abbattere i costi d’implementazione e anticipare il Time-to-Value senza sacrificare un’eventuale estensione della soluzione sulla base delle esigenze individuali.