Acer punta sempre di più sull’Aspire S7

396

Le caratteristiche presenti nella nuova versione dell’Ultrabook presentato dall’azienda, assicurano un intrattenimento fuori dal comune e un’elevata produttività

Acer ha annunciato una nuova versione dell’Aspire S7, l’Ultrabook da 13,3 pollici. Oltre a mantenere le note caratteristiche del modello precedente, il nuovo S7 ha una maggiore autonomia, una migliore retroilluminazione della tastiera, per una digitazione più naturale, ed è dotato di un sistema di raffreddamento Acer TwinAir di seconda generazione con ventole ancor più silenziose. Inoltre, è equipaggiato con la tecnologia wireless display (WiDi) per la connessione senza fili con monitor esterni.

«Abbiamo progettato l’S7 per essere il migliore Ultrabook touch del mondo, senza eccezioni – ha affermato Jim Wong, presidente Corporate di Acer -. Abbiamo ascoltato con attenzione gli utenti per adottare le soluzioni che ci permettessero di migliorarlo».
La re-ingegnerizzazione dell’S7 ha migliorato l’autonomia della batteria portandola a 7 ore, con un incremento del 33 per cento rispetto al suo predecessore. La nuova retroilluminazione automatica della tastiera consente una digitazione più naturale e confortevole, mentre con la tecnologia di raffreddamento Acer TwinAir di seconda generazione, il rumore si è ridotto ulteriormente del 20 per cento, mantenendo il sistema silenzioso senza sacrificare le prestazioni. L’S7 supporta la tecnologia IntelWiDi che consente di estendere lo schermo del notebook su un televisore o un display esterno senza usare cavi. Gli utenti possono così visualizzare un video sullo schermo in salotto e utilizzare il computer in un’altra stanza per lavorare, scoprendo nuove dimensioni del multitasking. L’Aspire S7-392 sarà il primo della serie a essere dotato di un display Acer Wqhd con 10 punti di contatto e tecnologia Ips con l’incredibile risoluzione di 2.560×1.440, racchiusa in uno schermo di appena 13,3 pollici. Lo schermo Ips consente di visualizzare immagini dettagliate e colori realistici anche con un’inclinazione di 170°. Sfruttando al meglio le caratteristiche di Windows 8, il display sensibile al tocco dell’S7 può essere ruotato di 180° e l’orientamento dell’immagine rovesciata con una semplice combinazione di tasti per un’immediata condivisione “touch-and-show”.

Il nuovo S7 con il doppio microfono e la tecnologia Acer Purified Voice migliora la qualità audio e riduce il rumore di fondo con le applicazioni per il riconoscimento vocale e quelle VoIP, rendendo qualunque comunicazione cristallina. Inoltre, è dotato di processore Intel Core di quarta generazione e disco allo stato solido Raid 0, per un avvio veloce, un tempo di lettura e scrittura minimo e la massima silenziosità.

L’Ultrabook S7 ha mantenuto le proprie incredibili caratteristiche, misurando appena 12,9 mm di spessore e pesando solo 1,3 kg. È realizzato con materiali pregiati e le speciali cerniere ne assicurano l’utilizzo con le dita senza la minima oscillazione. La cover, realizzata in Gorilla Glass 2 risulta perfettamente liscia, bellissima e sottile e al contempo forte, resistente ai graffi e facile da pulire. L’S7 è caratterizzato da un design unibody realizzato partendo da un singolo blocco di alluminio e usando un processo a basso dispendio energetico e con il minimo spreco di materiale; il risultato è uno chassis ultra sottile estremamente resistente e nato per viaggiare.