Axway lancia l’ultima versione di DropZone e MailGate SC 5.3

375

La nuova soluzione garantisce implementazione della posta elettronica sicura e condivisione protetta dei file

Axway, azienda di soluzioni software globale, ha annunciato l’ultima versione di DropZone e MailGate SC 5.3, una risposta per le organizzazioni che necessitano di una soluzione semplice ma completa per la condivisione di file e cartelle, con prevenzione contro la perdita dei dati (DLP) integrata, al fine di controllare i dati in movimento all’interno e all’esterno dell’azienda.

Grazie all’ultima versione di Axway DropZone e MailGate SC, gli utenti possono disporre di un motore di policy universale in grado di ampliare le funzionalità del motore di policy della posta elettronica integrato e di consentirne l’utilizzo per controllare i contenuti negli ambienti di condivisione di cartelle ed email protetti, incluso qualsiasi upload di contenuti tramite browser o API sul server DropZone.

Con questa soluzione le aziende dispongono di un’unica piattaforma per gestire e proteggere in tutta sicurezza la condivisione di file ed email tramite l’applicazione centralizzata di policy aziendali su questi flussi di dati.

“I dipendenti devono poter disporre di uno strumento per condividere e inviare in modo sicuro i dati sensibili e business-critical senza rinunciare alla dimensione collaborativa di cui necessitano”, ha spiegato Mike Dayton, Senior Vice President, Security Solutions, Axway. “Siamo lieti di rispondere alle esigenze dei dipendenti con un’alternativa unificata e sicura di fronte al panorama incontrollato di servizi per la condivisione di file basati su cloud e di strumenti per la posta elettronica che si stanno rapidamente diffondendo negli ambienti di lavoro. Axway DropZone e MailGate SC 5.3 consentono agli utenti di collaborare in modo semplice senza incorrere nei rischi impliciti in questi servizi”.