Worry-Free Business Security Services 5.2

577

Protezione Enterprise per le PMI

Trend Micro, ha reso disponibile la nuova release di Worry-Free Business Security Services, la soluzione che assicura una protezione di livello Enterprise per i dispositivi Windows, Mac e Android grazie a una console di gestione sicura e centralizzata basata sul Web.

Worry-Free Business Security Services 5.2 è una soluzione offerta in hosting progettata per le Piccole e Medie Imprese con risorse IT limitate (è pensata infatti per le aziende con un massimo di 250 endpoint) che viene gestita dagli esperti e ricercatori di Trend Micro, con aggiornamenti continuativi forniti dal framework di rilevamento delle minacce Trend Micro Smart Protection Network, che garantire la protezione costante dei PC, laptop e altri dispositivi. Smart Protection Network raccoglie e analizza i dati relativi alle minacce, virus e altre forme di malware prima che queste raggiungano i computer degli utenti. Poiché il processo di elaborazione avviene a livello di cloud, Trend Micro Worry-Free Business Security Services minimizza quindi i rallentamenti, consumando quantità minori di memoria e di spazio su disco.

I miglioramenti della nuova release comprendono:

  • Responsabilità di amministrazione condivise: gli amministratori di sistema possono ora condividere le responsabilità con i co-amministratori;
  • Audit Logging esteso:i nuovi registri di controllo catturano gli eventi della console di management, come quelli amministrativi, l’outbreack defence, la gestione di gruppo, la gestione dei dispositivi e gli eventi di configurazione delle policy;
  • Visualizzazione sullo schermo del dispositivo dei tempi di avvio e di completamento della scansione: la schermata sul dispositivo comprende ora quattro nuove colonne che permettono di visualizzare la tempistica di avvio e di completamento della scansione pianificata e della scansione manuale;
  • Riavvio di una scansione pianificata senza risposta:gli amministratori IT possono ora configurare le scansioni pianificandole su base settimanale o mensile in modo che, se interrotte per qualsiasi motivo, si riavvino automaticamente il giorno seguente;
  • Installazione Mac senza richiedere Java: la versione del pacchetto di installazione del client Mac non utilizza più Java;
  • Aggiornamento del Device Tree sullo schermo del dispositivo: cliccando su una icona di impostazioni del gruppo sul Device Tree è possibile visualizzare il menu pop-up di accesso e selezionare direttamente opzioni come Rimuovi, Rinomina, Replica le impostazioni, Esegui o Interrompi la scansione e Configura le policy;
  • La schermata relativa alle licenze visualizza i dispositivi mobile protetti: a seguito dell’aggiornamento è possibile proteggere fino a due i dispositivi mobili Android per licenza senza alcun costo aggiuntivo. Le licenze già acquistate saranno convertite automaticamente e i clienti potranno liberamente aggiungere i nuovi dispositivi. Anche i dettagli dei dispositivi Android possono essere visualizzati con semplicità sullo schermo del dispositivo cliccando sul collegamento ipertestuale che riporta il nome del dispositivo.