C&A: efficace ed efficiente gestione dell’inventario

447

Ottimizzazione degli sforzi volti a prevenire le perdite

Checkpoint Systems – attiva nella gestione delle differenze inventariali, nella visibilità della merce e nelle soluzioni di etichettatura dei capi d’abbigliamento nel settore Retail – ha annunciato l’ampliamento del progetto di Identificazione a radio frequenza (RFId) studiato per C&A (Retailer d’abbigliamento europeo) con l’obbiettivo di rendere più efficace ed efficiente la gestione dell’inventario, nonché l’ottimizzazione degli sforzi volti a prevenire le perdite.
Grazie all’accordo, Checkpoint fornisce a 25 punti vendita C&A antenne RF/RFId, soluzioni RFId per i negozi, software e servizi di consulenza garantendo una maggiore disponibilità della merce a scaffale. I clienti possono così facilmente trovare l’articolo che cercano, del giusto colore e della taglia desiderata.
Questo è possibile grazie a software OAT Foundation Suite di Checkpoint che in tempo reale fornisce un’accurata visibilità di inventario nell’area di ricevimento merci, nel magazzino e nel reparto vendite. I dipendenti dei negozi C&A sono in grado di effettuare conteggi ciclici dell’inventario attraverso un lettore RFID Motorola portatile. Di conseguenza, C&A sa esattamente quanta merce è presente in negozio, dove si trova e se è necessario effettuare un nuovo ordine di determinati articoli, grazie alla funzione di reportistica integrata che include anche dati di vendita, inventario e rifornimento.
Le soluzioni RF/RFId assicurano, inoltre, vantaggi, anche in termini di prevenzione delle perdite e sono state appositamente realizzate con un’estetica che si adatta perfettamente all’ambiente di vendita del Retailer. Le antenne possono essere applicate in modo discreto, a soffitto oppure installate su entrambi i lati delle porte del punto vendita e attivano un allarme solo se un articolo non pagato attraversa le uscite.