TASKalfa si rinnova

420

KYOCERA Document Solutions propone tre nuovi dispositivi multifunzione monocromatici per massimizzare l’efficienza operativa ed economica per gruppi di lavoro di diverse dimensioni

Kyocera Document Solutions Italia, che si occupa di soluzioni documentali per l’ufficio, annuncia la disponibilità di tre nuovi dispositivi multifunzione B/N: TASKalfa 3501i, 4501i e 5501i.
Questi nuovi modelli rappresentano l’evoluzione degli attuali sistemi e offrono nuove performance volte a favorire un flusso documentale “SMART” massimizzando l’efficienza operativa ed economica per gruppi di lavoro di diverse dimensioni. Tutto questo è possibile grazie a un’architettura di sistema comune a tutta la gamma, alla semplicità d’utilizzo e alla potenzialità di personalizzazione del multifunzione, grazie alla piattaforma software HyPAS KYOCERA, integrata nel pannello di controllo.
I nuovi sistemi multifunzione TASKalfa A3 hanno una velocità motore da 35ppm a 55ppm e sono state progettate appositamente per soddisfare le esigenze produttive di un gruppo di lavoro distribuito fra 10 e 30 utenti. Si tratta di sistemi condivisi che possono essere implementati con software KYOCERA appropriati.
La soluzione garantisce produttività continua e versatilità.
Un pannello operatore “touch” a colori intuitivo consente l’accesso rapido alle funzioni di stampa, scansione, copia e fax tramite la “funzionalità di scorrimento” usata comunemente negli smart phone.
Il software per il riconoscimento dei caratteri OCR – opzionale – permette la semplice conversione da scansione a PDF, a cui possono essere collegati chiavi di ricerca, incrementando così l’efficienza documentale.
Il dispositivo rappresenta anche un sistema ecologico: la tecnologia proprietaria ECOSYS si basa infatti sull’adozione di componenti di lunga durata, pertanto il tamburo dei sistemi dura per l’intera vita degli stessi e il solo consumabile da reintegrare è il toner.