WatchGuard: fatturato in crescita in Italia

473

Cresce del 15 % nel primo semestre e ci si attende che si chiuderà in linea con questo tasso di crescita. Soluzioni avanzate, affidabili e a costi contenuti sono i punti di forza dell’azienda

WatchGuard Technologies, azienda attiva nell’ambito delle soluzioni per la business security, chiude il fatturato dei primi sei mesi in netta crescita, con oltre il 15% di incremento anno su anno.

In una nazione in crisi come l’Italia, con un PIL del -1,7% da 7 trimestri successivi, è un importante risultato che premia l’offerta di soluzioni per la business security dell’azienda, ma anche l’attività di supporto svolta in Italia da WatchGuard verso partner e distributori.
L’andamento positivo di WatchGuard in Italia è superato in Europa solo dalla Germania. Per la fine del 2013 il vendor statunitense si attende di chiudere in linea su questo stesso tasso di crescita che ha caratterizzato la prima parte dell’anno.
“Siamo molto soddisfatti dei risultati che stiamo conseguendo” dichiara Fabrizio Croce, Area Director SEMEA di WatchGuard Technologies. “Abbiamo incrementato il nostro supporto ai partner e lavorato strettamente con i nostri distributori; abbiamo inoltre ripreso in carico alcuni nostri rivenditori magari da tempo non più contattati, offrendo loro training, supporto e affiancamento nei progetti. Il canale si sta finalmente accorgendo che la security è un business molto interessante, in crescita, ma necessita di competenza e di un vendor serio in grado di seguire il reseller a 360 gradi, dalla proposizione all’installazione, al supporto post vendita. WatchGuard è l’unico produttore ad avere il supporto in Italia (in lingua italiana) e un’ampia offerta di formazione e supporto on site in caso di progetti significativi”.