Forgital fa un passo avanti grazie a Palo Alto Networks

352

L’azienda ha scelto la piattaforma di sicurezza della società americana che consente un accesso sicuro alle applicazioni da parte di tutti i dipendenti del Gruppo

Palo Alto Networks, la network security company, ha annunciato che i Firewall Next-Generation sono stati adottati dal Gruppo Forgital, azienda specializzata nella produzione di anelli laminati a caldo senza saldatura in lega di acciaio, nichel, alluminio e titanio, per migliorare la sicurezza dell'infrastruttura informatica e per una gestione della connettività che assicuri maggiore efficienza.

“Con Palo Alto Networks abbiamo raggiunto un grado di sicurezza elevato e se chiedo al Firewall di bloccare determinate vulnerabilità sono certo che questo avverrà: oggi ho molta più fiducia nella nostra infrastruttura – afferma Martino Leon, responsabile IT del Gruppo Forgital – Il valore aggiunto di Palo Alto Networks è che oggi, rispetto al passato, sono in grado stabilire la connettività e la policy routing e questo ha migliorato molto la distribuzione dei pacchetti dati e i tempi di risposta del nostro gestionale”.

Forgital ha sentito l'esigenza di creare un'infrastruttura più avanzata e in linea con l'espansione del Gruppo in virtù del rapido sviluppo cui è andato incontro a livello internazionale.

L'azienda era alla ricerca di un servizio centralizzato che disponesse di un software gestionale per il controllo di tutte le fasi della produzione industriale anche alle sue filiali e che si occupasse di uniformare i sistemi di connettività, la VPN e le linee dedicate.

Oggi Forgital dispone di data center con storage ridondato, di un sito di disaster recovery in un ambiente dislocato che risponde ai massimi requisiti di sicurezza e opera con un suo gestionale, NILO. Ora il traffico dati amministrato da NILO viene incanalato su VPN gestite dai firewall.

Dopo un’attenta analisi delle esigenze di Forgital sono state individuate le soluzioni PA 2020, PA 500 e PA 200 come le più idonee per la sicurezza del network, distribuendole sia nella sede italiana che nelle due filiali francesi e presso la RTM Breda. La nuova piattaforma di Palo Alto Networks ha consentito a Forgital di avere tutto in un‘unica soluzione raggruppando e uniformando il sistema, controllando meglio l’intera infrastruttura e consentendo l’uso in totale sicurezza delle applicazioni in azienda e nel cloud.