WMS: la nuova soluzione di Wi-Next

392

Il Wireless Manager System per la gestione centralizzata della rete Wi-Fi rappresenta una soluzione scalabile, sicura e ad alte prestazioni

Wi-Next, l'azienda torinese nata nel 2007 come start-up del Politecnico di Torino e che ha appena ricevuto il prestigioso Red Herring Top100 Europe Award 2013, presenta la linea di prodotti WMS4400 e WMS8600.

Il WMS (Wireless Manager System) consente la gestione centralizzata delle reti wireless piccole e grandi, senza rappresentare il classico "single point of failure", una prerogativa della tecnologia N.A.A.W. di Wi-Next.

Tutte le attività di provisioning e di monitoring sono gestibili da un'unica consolle attraverso cui è possibile controllare i parametri della rete e programmare gli alerting per un controllo in tempo reale di ogni singolo access point.

La famiglia WMS è disponibile in configurazione Appliance locale e Private Cloud ed è composta da due prodotti: WMS4400, la soluzione ideale per reti di piccole e medie dimensioni che permette di gestire da 15 a 60 Hotspot; e WMS8600, la soluzione enterprise per controllare fino a 600 access point.

“Con la famiglia WMS abbiamo ulteriormente completato la nostra offerta tecnologica per il mercato Enterprise e Middle Enterprise – dichiara Pietro Caruso, responsabile commerciale mercato Enterprise Italia di Wi-Next – Affidabilità, risparmio, scalabilità e facilità d’uso sono i vantaggi che caratterizzano questi nostri nuovi prodotti così come tutte le nostre soluzioni tecnologiche. Punti di forza che il mercato riconosce e che confermano Wi-Next come uno dei Vendor Wi-Fi più interessanti oggi”.