Hot Spot Wi-Fi grazie a Wi-Next

361

Come creare reti di connessione pubblica e privata con le soluzioni dell’azienda italiana

Il Vendor Wi-Fi torinese Wi-Next ha recentemente presentato la linea di prodotti Hot Spot Wi-Fi, famiglia di soluzioni che consente di realizzare servizi Wi-Fi pubblici e privati, affidabili e semplici da installare e gestire, grazie alla piattaforma centralizzata in Cloud e all’esclusivo firmware N.A.A.W., presente su tutti gli Access Point Wi-Next.

Sono quattro le soluzioni proposte da Wi-Next per la creazione di Hot Spot Wi-Fi sia per grandi aree che per piccoli esercizi:

  • Hot Spot PRO: per sistemi hotspot stand-alone di qualsiasi dimensione presso strutture aperte come centri cittadini, palazzi dello sport, centri commerciali e parchi;
  • Hot Spot PRO Hotel: per sistemi hotspot stand-alone di qualsiasi dimensione presso strutture di tipohospitality: hotel, residence, studentati, campeggi;
  • Simple Hot Spot: per piccoli sistemi hotspot autonomi, in location ed esercizi singoli di piccole dimensioni;
  • WiBiz: per reti federate (da 2 a decine di migliaia di location gestibili) di molteplici sistemi hotspot su scala geografica, controllabili centralmente.

Queste soluzioni consentono di creare reti hotspot geografiche gestite centralmente con nessuna necessità di computer locali per controllare il sistema. È possibile creare account illimitati, senza variazioni di costi oltre che raccogliere dati per finalità di marketing.

“Gli Hot Spot Wi-Fi sono, in questi giorni, alla ribalta delle cronache italiane in conseguenza della liberalizzazione sancita dal Decreto del Fare. Riteniamo tuttavia che lo sviluppo degli hot spot Wi-Fi debba necessariamente passare attraverso la creazione di punti di accesso semplici da utilizzare per il pubblico e facilmente integrabili all’interno dei processi di business delle aziende”, ha dichiarato Nicola De Carne, Amministratore Delegato di Wi-Next.“Con le nostre soluzioni Hot Spot Wi-Fi pensiamo di aver dato una risposta efficace a queste esigenze”, ha concluso De Carne.

Per ulteriori informazioni sui prodotti visualizzare la pagina ufficiale di Hot Spot Wi-Fi cliccando QUI