Switch a prova di futuro

342

La serie x210 garantisce la protezione degli investimenti grazie all’adozione del protocollo Ipv6

Allied Telesis, fornitore globale di soluzioni switch IP/Ethernet, ha presentato la nuova gamma di switch Gigabit Layer 2+ x210: i prodotti entry-level della Serie x.
I modelli disponibili sono AT-x210-9GT (in totale 9 porte: 8 + 1 SFP), AT-x210-16GT (in totale 16 porte: 14 + 2 SFP combo) e AT-x210-24GT (in totale 24 porte: 20 + 4 SFP combo).
La serie x210 garantisce la protezione degli investimenti grazie all’adozione del protocollo IPv6, requisito ormai obbligatorio ed indispensabile per molti clienti enterprise privati o nel settore della Pubblica Amministrazione. Per rispondere a questa necessità, ora ed in futuro, la Serie x210 supporta in hardware il forwarding IPv6 e la funzionalità MLD snooping, per l’ottimizzazione dell’ampiezza di banda della rete.
La soluzione è proposta con un design privo di ventola, che rende gli switch di queste famiglia particolarmente silenziosi. Una caratteristica che consente di collocarli nelle aree di lavoro e persino sulle scrivanie, senza arrecare alcun disturbo”
La convergenza dei servizi di rete nelle imprese ha portato ad una domanda sempre maggiore di reti altamente disponibili, con un downtime minimo. La Serie x210 è in grado di soddisfare in pieno questa esigenza, mettendo a disposizione una soluzione per la periferia della rete molto affidabile e flessibile. – ha commentato Angelo Lopedota, Sales Director di Allied Telesis.