SonicOS 5.9 per le nuove esigenze di sicurezza

265

La nuova versione del software di Dell include più di 45 funzioni ottimizzate

Dell Software ha annunciato il rilascio della nuova versione del suo premiato sistema operativo SonicOS per firewall Dell Sonic WALL di nuova generazione e UTM (Unified Threat Management).

Il nuovo sistema SonicOS 5.9 fornisce ai clienti Dell Sonic WALL più di 45 nuove funzioni ottimizzate, tra cui: protezione avanzata per reti IPv6 con capacità di ispezione approfondita dei pacchetti dei flussi di traffico Ipv6; funzionalità Clean Wireless potenziate per garantire la protezione del traffico wireless aziendale con lo stesso motore di ispezione deep-packet utilizzato per proteggere le porzioni cablate di rete; consolidamento delle funzioni di networking, implementazione e gestione avanzata con interfaccia a riga di comando (CLI) completamente rinnovata, supporto per SNMPv3, clustering attivo/attivo, BGP e diversi miglioramenti del motore di gestione della larghezza di banda e del motore di logging; e maggiore produttività per le reti wireless tramite funzionalità come le quote di traffico e i servizi guest ottimizzati per ridurre i tempi di amministrazione, migliorare l’esperienza degli utenti e garantire un accesso equamente distribuito alla larghezza di banda wireless.
SonicOS 5.9 semplifica la gestione e il deployment dei firewall Dell SonicWALL mediante il consolidamento di alcune funzionalità, assicurando un livello ancora maggiore di protezione e di redditività rispetto alle soluzioni esistenti, e riducendo al contempo l’impegno degli amministratori IT e i possibili tempi di fermo. I clienti con contratti di supporto attivi per i firewall di nuova generazione o le appliance UTM di Dell SonicWALL possono aggiornare la loro piattaforma alla versione SonicOS 5.9 senza costi aggiuntivi.