ImageFORMULA ScanFront 330

440

Il nuovo scanner di rete user friendly di Canon offre una connettività avanzata e semplifica la condivisione di informazioni

Canon ha annunciato il lancio di un nuovo scanner di rete intelligente e dal design compatto che è pensato per un’acquisizione ed elaborazione dei documenti semplice e veloce: imageFORMULA ScanFront 330.
Questo nuovo scanner di rete rappresenta l’evoluzione dei modelli ScanFront 300 e 300P e offre diverse opzioni di invio dei documenti attraverso la rete, e-mail, server fax e chiavetta USB consentendo una semplificazione delle operazioni di acquisizione e un risparmio di tempo.
Il dispositivo si collega direttamente alla rete e può funzionare come scanner stand-alone senza la necessità di hardware aggiuntivi o software.
Le nuove funzioni “e-mail me” e “ad hoc fax” consentono, rispettivamente, di acquisire rapidamente i documenti e di inviarli alla propria casella di posta elettronica, nonchè di inserire i dettagli del fax di destinazione al momento della scansione.
Elevato il livello di produttività che il dispositivo garantisce, con un’acquisizione fino a 60 pagine al minuto. Il sistema a rullo ad alta precisione e il percorso carta lineare assicurano un’alimentazione senza inceppamenti su un’ampia gamma di documenti: dai supporti A3 (in modalità Folio), alle schede plastificate, fino ai documenti che arrivano a 1 m di lunghezza. Inoltre, la funzione di rilevamento ad ultrasuoni della doppia alimentazione elimina la possibilità che documenti sovrapposti non vengano rilevati.
Canon imageFORMULA ScanFront 330 incorpora anche una serie di funzionalità di sicurezza avanzate, tra cui l’accesso protetto al dispositivo, l’autenticazione dell’utente, password di protezione e il protocollo LDAP su SSL (LDAPS ) che crittografa i dati inviati tra client LDAP e server LDAP. Il dispositivo garantisce, infine, un risparmio nei costi IT in quanto Canon imageFORMULA ScanFront 330 può essere aggiornato e configurato in remoto attraverso un browser web oppure è possibile operare su più scanner contemporaneamente utilizzando lo strumento di amministrazione ScanFront.