L’Italia accoglie DIMO Gestion

430

Il gruppo francese si apre sul mercato europeo e apre una nuova sede a Milano. L’approccio sarà graduale

DIMO Gestion, azienda nata nel 1995 e player specializzato in produzione, distribuzione e integrazione di soluzioni software prosegue la sua strategia di espansione sul mercato europeo aprendo una nuova sede in Italia.

Il Gruppo per rendere più completo e funzionale il sistema informatico di ogni clienti ha sviluppato, nel corso dei suoi anni di attività, sette diverse aree di competenza: le gestioni dei viaggi e note spese, delle risorse umane, finanziaria, la business intelligence, il CRM , la dematerializzazione e la manutenzione.

Ora, dopo le sedi già operative a Lione, Parigi, Barritz, Tunisi e Madrid, DIMO Gestion apre i battenti anche a Milano e Montreal, dove è prevista l’inaugurazione della nuova sede il prossimo ottobre.
L’azienda è presente con le proprie soluzioni in 67 paesi e conta oltre 5700 clienti nei settori dell’industria e dei servizi, farmaceutica e sanità, moda, energia, albeghiero, alimentare e bancario tra i quali Danone, Nestlé, Air Liquide, Bayer, Rossignol, Bic, Dior, Cartier, UBS, Unilever, Peugeot, Saint Gobain, DHL, Total.

L’espansione nel mercato italiano si colloca come passaggio all’interno di una strategia globale del Gruppo che conta di arrivare ad un fatturato di 50 milioni di euro nel 2017, oltre al 72% rispetto al fatturato del 2013 di 29 milioni di euro (+ 16,6 rispetto al 2012). In fase di start up, in Italia DIMO Gestion commercializza le soluzioni dedicate alla gestione aziendale per i viaggi e note spese (Travel & Expence Management).

“ Per rispondere alla domanda crescente delle aziende italiane, Dimo Gestion che collabora già con imprese transalpine, ha deciso di aprire una sede a Milano – afferma Anaïs Manetta, Italy Notilus Business Manager di DIMO Gestion – Il Gruppo vanta una lunga esperienza con un’importante clientela nel mondo. Nei prossimi mesi ci dedicheremo alla costruzione sia del canale diretto che indiretto mettendo in campo l’intero know how acquisito. L’approccio sarà graduale, tanto che il Gruppo ha deciso di non introdurre fin da subito l’intera gamma di soluzioni, ma di partire con la soluzione leader Notilus dedicata alla gestione dei viaggi e note spese “.