Mercato PC Client: vince il tablet

387

L’analisi di SIRMI sui dati relativi al secondo trimestre 2013 evidenzia una riduzione della spesa di tutte le componenti del Mercato PC Client. Una sola eccezione: la “tavoletta”

 

Puntuale come ogni trimestre, SIRMI, il Partner per comprendere a fondo il Mercato italiano della Digital Technology e concretizzare le opportunità di Business, ha presentato i risultati relativi all’andamento del mercato nel IIQ 2013.

La tabella qui sotto riporta una sintesi dei dati addentrandosi nello specifico settore dei PC Client.

Per vedere la tabella in formato più grande cliccare sopra l’immagine.

 

tabella_MercatoPCClient

 

Se ci soffermiamo sull’analisi dei dati qui presentati, emerge che nel secondo trimestre del 2013, il Mercato PC Client registra un fatturato relativo ai Vendor di oltre 680 milioni di euro, in calo di oltre un punto percentuale rispetto allo stesso trimestre del 2012.

In termini di volumi, con circa 1.745.000 unità consegnate, il mercato segna un incremento dell’11% circa anno su anno.

Nel trimestre oggetto di analisi si è ridotta la spesa di tutte le componenti del Mercato PC Client, con la sola eccezione dei Tablet, l’unica categoria di prodotto che resiste alla congiuntura economica negativa e che riesce ad arginare l’emorragia del PC tradizionale, con la forte crisi di desktop (-11,9%) e notebook (-25,2%) e la scomparsa definitiva del netbook.

Le tavolette continuano, invece, a crescere a doppia cifra, superando il +70% in termini di fatturato e segnato un +93% circa in termini di unità consegnate.

Anche le workstation riportano segno positivo registrando un +8,5% in unità vendute e +0,8% in fatturato, ma con un impatto limitato sull’intero comparto, data la loro ridotta numerosità (10,640 unità).

SIRMI studia il mercato PC in Italia, partendo dalle quote/indicazioni fornite dei singoli Vendor e incrociandoli con i dati emersi dal canale (Operatore, Distributori e Reseller di tutte le tipologie) e dal Mercato End User.

Da tale analisi si evidenzia che in questo comparto, nel IIQ 2013, in termini di fatturato, il grosso del mercato è suddiviso tra pochi Player. In particolare, i primi cinque sono Apple, Samsung, Acer, HP e Asus, che complessivamente detengono il 73% circa del mercato; Dell, Lenovo, Sony, Fujitsu e Toshiba completano la classifica dei primi dieci Vendor, con una quota complessiva del 20% circa.