MOBOTIX AG: nuovo CEO per rinnovare il cambiamento

433

Magnus Ekerot assumerà la carica con responsabilità su aree Sales e Marketing andando a sostituire Ralf Hinkel

Aria di cambiamento per MOBOTIX AG, un’azienda produttrice e proprietaria di sistemi di videosorveglianza digitale ad alta risoluzione, sia per la componente software che hardware, focalizzata nello sviluppo di soluzioni complete, ossia “chiavi in mano” e di facile utilizzo.

A partire dal 1° ottobre, infatti, Magnus Ekerot, attuale CSO (Chief Sales Officer) dell’azienda, assumerà la carica di CEO (chief Executive Officer), con la responsabilità dei settori vendite e marketing.

Nel futuro consiglio di amministrazione, Ekerot sarà affiancato da Oliver Gabel e da Klaus Gesmann, già rispettivamente direttore tecnico (CTO, Chief Technical Officer) e direttore finanziario (CFO, Chief Financial Officer) della multinazionale tedesca attiva sul fronte dei sistemi di videosorveglianza su IP.

Ekerot è nato in Svezia e si è trasferito in Germania nel 2011, a seguito di una brillante carriera professionale in qualità di General Manager presso l’azienda svedese Beijer Electronics Products AB e di cariche direttive in AXIS Communications AB.
A Ekerot si deve il successo dell’internazionalizzazione della distribuzione di MOBOTIX, con l’introduzione negli ultimi anni del Global Partner Network.

Il nuovo CEO va a sostituire Ralf Hinkel, fondatore e azionista di MOBOTIX AG che resterà comunque legato all’azienda come azionista di maggioranza e che continuerà così ad esercitare un’influenza decisiva sia sulle strategie aziendali che sullo sviluppo dei prodotti. Il passo indietro da parte di Hinkel è stato effettuato per compiere il cambiamento ai vertici dell’azienda predisposto da tempo e già preannunciato in occasione dell’assunzione del dottor Ekerot, a settembre 2010.
Hinkel precisa inoltre che non è in corso alcuna trattativa su un’ipotetica vendita dell’azienda e che non esiste alcun progetto in tal senso.