Brocade e Aruba Networks: partnership strategica

393

Le due aziende collaborano per contrastare il vendor lock-in nel segmento campus

Brocade e Aruba Networks hanno annunciato una partnership strategica per garantire una rete campus unificata basata su standard aperti per supportare una mobility sicura, la proliferazione di dispositivi mobili all’interno degli ambienti campus, le iniziative di Bring Your Own Device (BYOD) e le tecnologie emergenti, come il Software-Defined Network (SDN).

La soluzione integrata wired e wireless fornisce un approccio best-of-breed che consente ai clienti di eliminare il vendor lock-in e di ridurre il total cost of ownership (costo totale di proprietà) di circa la metà rispetto alle offerte equivalenti.

Attraverso questa collaborazione, Brocade e Aruba svilupperanno e offriranno congiuntamente soluzioni sul mercato in diversi settori, incluso il governo federale degli Stati Uniti. Con soluzioni integrate già implementate in tutto il mondo, Brocade e Aruba collaboreranno nella ricerca e sviluppo per creare una collaborazione ancora più stretta per la creazione di una rete di campus wired e wireless semplificata e agile.

“Le reti campus stanno subendo una forte pressione causata dall’attuale proliferazione di iniziative mobili, rendendole soggette a interruzioni e pronte quindi per l’applicazione di soluzioni intelligenti – spiega Lloyd Carney, Chief Executive Officer di Brocade – Consideriamo la rete campus come la spinta verso il data center virtualizzato e siamo pronti a collaborare con Aruba per applicare le nostre tecnologie cloud e SDN per creare una soluzione più unificata e semplificata“.