L’offerta MPS di Canon sempre più completa e flessibile

429

L’azienda propone un vero e proprio supporto che la vede porsi come Partner di una società e condividere l’obiettivo comune di massimizzare le risorse, ridurre i costi e produrre saving concreto

Dopo il grande successo del programma Managed Print Services, Canon prosegue nella messa a punto di un’offerta sempre più orientata a proporre servizi di stampa gestita volta a soddisfare in modo flessibile e puntuale le esigenze di tutte le tipologie di aziende.
L’azienda ha infatti adeguato i servizi offerti da MPS a diversi target clienti, mantenendo sempre integre le fasi di analisi e sviluppo tipiche dei Managed Print Services tradizionali.

Il risultato è la nuova strategia Managed Print Services Essential, pensata per le piccole e medie imprese.

Con questa nuova strategia Canon si propone di coprire capillarmente il tessuto aziendale del nostro Paese coinvolgendo anche il suo network di Canon Accredited Partner.
Con il programma Managed Print Services (MPS) Canon si pone come partner per la gestione totale o parziale degli asset di stampa del cliente, con l’obiettivo di supportarlo a partire dalla fase progettuale fino a quella di delivery.

In particolare, Canon propone i suoi servizi MPS in tre diverse modalità: Canon MPS Full, destinato alle grandi aziende; Canon MPS Essential, pensato per le piccole e medie imprese che hanno fino a 400 dipendenti; e Canon Basic Print Services, strutturato in base alle esigenze di piccole realtà aziendali a partire da 10 dipendenti.

La nuova strategia MPS Essential avrà come attori principali i quattro presidi territoriali di Canon Italia e i relativi Canon Accredited Partner che andranno a proporre i servizi di stampa gestita attraverso il programma MPS Basic Print Services, offrendo i tool necessari per la sua implementazione all’interno delle piccole aziende.