Verizon reinventa l’Enterprise Cloud

478

Verizon Cloud è una nuova piattaforma che offre prestazioni di classe enterprise e un livello di controllo elevato, oltre a configurazioni rapide e flessibili

Verizon annuncia Verizon Cloud, una nuova piattaforma cloud IaaS (Infrastructure-as-a-Service).
Verizon Cloud ha due componenti principali: Verizon Cloud Compute, la piattaforma IaaS, e Verizon Cloud Storage, un servizio rivoluzionario di object storage cloud-based che sta cambiando il modo in cui i cloud pubblici sono costruiti.

Verizon Cloud Compute è costruito per offrire velocità e performance: con essa gli utenti possono decidere le impostazioni della macchina virtuale e le prestazioni di rete, definendo performance prevedibili per le applicazioni mission-critical, anche durante periodi di picco. Inoltre gli utenti possono configurare le prestazioni di storage e collegare lo storage stesso a più macchine virtuali.
Sebbene sia stata pensata da Verizon principalmente per le grandi aziende, questa soluzione è in grado di soddisfare anche le esigenze delle piccole e medie imprese, dei singoli reparti IT e degli sviluppatori di software.

Verizon Cloud Storage è invece una piattaforma di storage object-addressable e multitenant che garantisce servizi di storage sicuri, durevoli, affidabili, convenienti e accessibili ovunque nel web.
L’object-storage è scalabile, robusto e affidabile, caratteristiche che lo rendono ideale per le applicazioni cloud-based.

Questi nuovi servizi cloud sono sostenuti dall’esperienza tecnica e di gestione di Verizon e supportati dalla rete IP mondiale proprietaria, da data center globali e da servizi di sicurezza gestiti. Verizon offre inoltre una vasta gamma di servizi di hosting, managed hosting e colocation per soddisfare tutti i bisogni IT di un’organizzazione.