TrustPort: la sicurezza ICT ad un livello superiore

367

La versione 2014 si presenta con una nuova interfaccia grafica compatibile con Windows 8 ed ottimizzata per l’uso di device con touchscreen. Due nuovi moduli: TrustPort Skytale e TrustPort Portunes

TrustPort, distribuito in Italia da Antivirus World, annuncia il rilascio della versione 2014 delle omonime soluzioni di sicurezza ICT per la security di computer e smartphone.
La versione 2014 è una soluzione multipiattaforma dotata di due moduli: il primo è TrustPort Skytale e il secondo è TrustPort Portunes. Entrambi si aggiungono alle consuete tre soluzioni del Vendor: TrustPort Internet Security, TrustPort Total Protection e TrustPort Tools.

Tra le novità della nuova release, la nuova interfaccia grafica compatibile con Windows 8 e ottimizzata per l’uso di device con touchscreen.
Gli sviluppatori hanno ottimizzato il motore di TrustPort 2014, accelerandone il processo di scansione e semplificato gli aggiornamenti. Gli user più esperti potranno apprezzare non solo la possibilità di creare un disco d’avvio per Windows 8, ma anche molte funzioni riguardanti il firewall. Sono, infatti, disponibili più profili (casa, lavoro, rete pubblica) per definire regole diverse di configurazioni del firewall per più reti, a seconda delle esigenze.

Tra le innovazioni bisogna sottolineare anche quelle riguardanti i prodotti TrustPort per Android e iOS. Gli utenti di smartphone possono scaricare alcune applicazioni come TrustPort Android nel formato APK (file del pacchetto di applicazione) senza alcuna registrazione al Google Play. La funzione di controllo remoto è stata implementata nel TrustPort Mobile Security in caso di smarrimento o furto dello smartphone. In questo modo, un utente può facilmente trovare il proprio cellulare utilizzando lo strumento di geolocalizzazione, può bloccare alcune funzionalità dello smartphone, o cancellare i dati memorizzati sulla SIM e nella memoria del telefono.