GCI TradeXpress: esce la versione 5.2

526

La nuova piattaforma di Generix Group offre nuove soluzioni di controllo, integrazione e connettività per lo scambio dati tra imprese

Generix Group rilascia sul mercato italiano la nuova versione della piattaforma d’integrazione proprietaria GCI TradeExpress. La versione 5.2 del gateway permette agli utenti di ottimizzare la gestione degli scambi e di razionalizzarli, nonché di accrescere le capacità di integrazione con i partner degli ecosistemi B2B in cui operano.
GCI TradeXpress è la soluzione d’integrazione sviluppata da Generix Group e destinata alle imprese che cercano una soluzione unica per tutti i loro progetti d’integrazione intra- ed inter-impresa (EDI/B2B, EAI/A2A, portali web e sviluppo di comunità B2B).

Con la versione 5.2 di GCI TradeXpress, Generix Group offre agli utenti la possibilità di: controllare i flussi di dati relativi ai processi B2B, attività che diventa più semplice grazie alla nuova console Business Visibility; disporre delle funzionalità d’integrazione B2B e A2A in una soluzione unica; avere una connettività del 100% con i partner, qualsiasi sia la loro nazionalità o il loro settore di attività, grazie all’integrazione di connettori tra cui ESFTP, OFTP2 e DMP.

La nuova console Business Visibility permette agli utenti delle direzioni funzionali di gestire i flussi dati relativi ai processi d’impresa di cui hanno la responsabilità e di poter disporre della ricezione di alert sugli eventi. La nuova versione garantisce l’integrazione delle funzionalità per la gestione della dematerializzazione fiscale delle fatture e della conservazione sostituiva. Grazie a ciò, l’utente dispone di una libreria di processi business dedicata alla fatturazione elettronica, utilizzabile all’interno del proprio gateway B2B, che permette di razionalizzare la gestione degli scambi B2B. Tra gli sviluppi più importanti di GCI TradeXpress 5.2 si annoverano, inoltre, l’integrazione del nuovo protocollo standard OFTP2 che permette, nel settore industriale, scambi sicuri su Internet in alternativa all’utilizzo di VAN EDI a pagamento; la comunicazione/connessione degli applicativi software del settore della Sanità con il Fascicolo Sanitario Elettronico, con la semplificazione di utilizzo dello standard HL7 e la possibilità di utilizzare il protocollo SFTP in modalità server da GCI TradeXpress per gestire i flussi di trasferimento file in modo sicuro.

Come già le precedenti, anche quest’ultima versione di GCI TradeXpress è disponibile in modalità licenza o come servizio on demand/SaaS.