HP e Johnson Memorial Hospital: l’assistenza medica si fa di alta qualità

387

La struttura sanitaria americana ha scelto HP Converged Infrastructure per migliorare l’efficienza operativa, garantire continuità e accellerare le performance di applicazioni mediche mission-critical

HP ha annunciato che il Johnson Memorial Hospital ha scelto HP Converged Infrastructure per offrire ai pazienti assistenza medica di elevata qualità, migliorando l’efficienza operativa, garantendo continuità ed accellerando le performance di applicazioni mediche mission-critical.

Il Johnson Memorial Hospital, con sede a Franklin, nell’Indiana, ha riscontrato che molti dei sistemi disk storage esterni di EMC impiegati erano ormai obsoleti e disaggregati. Questi sistemi necessitavano dell’allocazione manuale di risorse di storage fisiche ed applicazioni specifiche, generando complessità di gestione, ritardi nei tempi di risposta e l’aumento dei costi di manutenzione.

In particolare, l’ospedale aveva bisogno di un sistema con gestione semplificata in grado di offrire rilevanti funzionalità di disaster recovery ed elevata disponibilità di documentazione mediche e che fosse conforme alle nuove normative. Inoltre, la struttura sanitaria voleva che il suo ambiente critico MEDITECH diventasse in grado di adattarsi rapidamente alle evoluzioni tecnologiche in ambito medico.
Il Johnson Memorial Hospital ha perciò sostituito la sua infrastruttura legacy con HP Converged Infrastructure, impiegando HP 3PAR StoreServ Storage, HP StoreOnce Backup e HP BladeSystem c7000 Enclosures.

Come risultato, le applicazioni business-critical performano 50 volte più velocemente di prima e il sistema informativo dell’ospedale non subisce interruzioni. Tutto questo garantisce al personale medico accesso immediato e sicuro alle informazioni, con diretto beneficio per il livello di qualità dell’assistenza. A partire dal passaggio al nuovo ambiente, inoltre, l’ospedale ha ridotto le spese di manutenzione ordinaria per le applicazioni chiave di 50.000 dollari, con una previsione di risparmio di 250.000 dollari per i prossimi cinque anni.