JDA Software: la passione come mestiere

588

La compagnia internazionale è presente in Italia dal 2003. Il suo obiettivo è quello di trasformare il mondo della produzione e della distribuzione attraverso supply chain più efficienti

Il ritmo del cambiamento cui è soggetto il nostro mondo sta accelerando. La trasformazione è inevitabile. Globalizzazione dei mercati e cambiamento delle modalità di acquisto e dei bisogni del consumatore sono il motore di questo processo e le uniche organizzazioni in grado di avere successo sono quelle che riusciranno a rispondere rapidamente ai cambiamenti frequenti nel comportamento dei clienti, nella domanda e nell’approvvigionamento.

JDA Software Solutions, società nata negli anni ’70 e con sede negli Stati Uniti, ma con una presenza importante anche a livello internazionale, è attiva nel management della supply chain a livello globale e offre un elevato portafoglio di soluzioni e servizi integrati di progettazione e realizzazione per aiutare le imprese a gestire tutta la filiera, dalle materie prime ai prodotti finiti nelle mani dei clienti finali, attraverso qualsiasi canale.
Cresciuta nel corso degli anni mediante una strategia di acquisizioni miranti ad espandere le competenze, dal 1996 al 2012 la società si trasforma in una public company quotata al Nasdaq, per poi ritornare ad essere una compagnia privata in seguito alla fusione con RedPair.
L’azienda vanta più di 3.200 clienti in tutto il mondo, nomi importanti operanti in vari settori del mercato: da Avon a Coca Cola, da Sephora a British Airways, da Coop a Luxottica, solo per citarne alcuni.

In Italia JDA è sbarcata nel 2003, con l’apertura della sua sede a Milano.
“Attualmente il parco clienti italiano comprende 150 clienti, di cui 120 nell’ambito retail – afferma Stefano Scandelli, Vice President Sales Southern Europe – . Mentre 30 appartengono al mondo del manifatturiero. L’obiettivo per la nostra società è quello di espandere la propria presenza nel mondo retail e diventare un leader indiscusso nell’ambito della Supply Chain”.

Stefano_Scandelli_jda
“Il plus di JDA – prosegue Scandelli – è quello di proporre soluzioni sia verticali che orizzontali per ogni settore di industry. Andiamo sul processo a livello verticale ma agendo trasversalmente. Un altro punto di forza sono poi senza dubbio le risorse umane. Investiamo molto in consulenza: JDA è una software house, ma in verità siamo una via di mezzo tra un software vendor e una società di consulenza”.

“La nostra società ha sempre lavorato dietro le fila, non è molto conosciuta – precisa Franck Lehureux, Group Vice President CEE, Middle East & Africa – . Siamo guidati dalla passione e la nostra mission è quella di aiutare le aziende a realizzare le loro strategie di ottimizzazione dell’intera filiera della supply chain in maniera da ottenere profitto”.

Franck Lheureux_jda

Tra le soluzioni di nuova generazione di JDA Software troviamo In-Store Picking, progettata per facilitare l’evasione degli e-commerce facendo leva sulla rete di negozi (in-store) in modo preciso ed efficiente. La soluzione consente di accettare ordini provenienti dal canale e-commerce, di distribuirli e raggrupparli, in modo efficiente.
“I nostri clienti stanno lottando con il volume degli ordini via web e sono alla ricerca di modalità innovative per soddisfare la crescente domanda” ha dichiarato Razat Gaurav, Senior Vice President di JDA. Le funzionalità di raccolta in negozio di JDA cosentono ai rivenditori di fare proprio questo.