Boole Server integrato con TITUS Classification

469

Le due aziende si schierano fianco a fianco per vincere le sfide di protezione dei documenti riservati che devono affrontare le aziende di tutto il mondo

Boole Server e Titus si schierano insieme per vincere le sfide di protezione dei documenti riservati che devono affrontare le aziende di tutto il mondo.
La società italiana attiva nella protezione dei dati digitali e nella sicurezza informatica datacentrica ha annunciato la completa integrazione con le soluzioni TITUS Classification, garantendo così la protezione e la sicurezza offerte da Boole Server agli utenti della piattaforma TITUS.

Con l’integrazione delle due piattaforme gli utenti potranno classificare i propri documenti attraverso il software TITUS Classification e proteggere automaticamente le loro informazioni sensibili grazie alla cifratura “militare” di Boole Server.

“Siamo lieti del livello di integrazione che abbiamo raggiunto tra Boole Server e le soluzioni TITUS Classification – ha dichiarato Tim Upton, presidente e amministratore delegato di TITUS -. La nostra cooperazione con Boole Server e con tutto il nostro sistema di partner, permette ai nostri clienti di trarre indubbi vantaggi dall’interoperabilità di TITUS Classification con altre soluzioni di protezione delle informazioni”.

L’integrazione con TITUS è già disponibile nella recente release 3.2.1.6 del software di Boole Server.