Nuove unità eSSD enterprise per Toshiba

489

La nuova gamma HK3R incrementa la velocità di boot e di caching degli storage server e garantisce protezione totale dei dati e delle interruzioni di alimentazione

Una nuova gamma di eSSD enterprise progettata per l’uso di sistemi di storage tiered server è l’ultima novità di Toshiba Electronics Europe (TEE).
La nuova gamma HK3R sarà disponibile con capacità da 120 GB, 240 GB e 480 GB per le applicazioni read-intensive, come unità di boot rapido, per la cache e per la registrazione di rapporti di errore.
Le unità sono dotate di un’interfaccia SATA 3.0 da 6 Gbit/s e sono disponibili in formato 2,5 pollici (6,4 cm). Basate sulla tecnologia MLC NAND a 19 nm, le unità della serie HK3R raggiungono velocità di lettura sequenziale di 500 MiB/s e velocità di lettura casuale di 75.000 IOPS.

Le unità da 240 GB e 480 GB raggiungono velocità di scrittura sequenziale di 400 MiB/s e velocità di scrittura casuale fino a 12.000 IOPS, mentre l’unità da 120 GB raggiunge velocità di scrittura sequenziale di 280 MiB/s e velocità di scrittura casuale di 10.000 IOPS. Le unità sono progettate per la scrittura totale del disco ogni giorno per 5 anni con un carico di lavoro di dati casuali del 100%.

Tutte le unità eSSD HK3R dispongono di una protezione completa contro le interruzioni dell’alimentazione e della protezione dei dati end-to-end ed incorporano anche il sistema QSBC (Quadruple Swing-By Code) di Toshiba per migliorare la correzione degli errori e l’affidabilità.

Per maggiori dettagli tecnici clicca sulla tabella qui sotto.

Table_English