Maggiore efficienza con Oracle Exalogic Elastic Cloud X4-2

352

La nuova versione del Sistema Ingegnerizzato di Oracle si basa su componenti hardware e software progettate per garantire massime performance, affidabilità e scalabilità

Oracle Exalogic Elastic Cloud X4-2 è la nuova versione del Sistema Ingegnerizzato di Oracle che permette ai clienti di raggiungere livelli maggiori di efficienza e consolidamento del Data Center.

Rispetto alla versione precedente, Oracle Exalogic X4-2 fornisce un throughput più elevato e, in combinazione con la tecnologia Oracle Exabus, offre tempi di risposta quasi nativi per le applicazioni virtualizzate che si traducono in vantaggi ulteriori nel consolidamento.
L’hardware di Oracle Exalogic Elastic Cloud X4-2, basato su processori Intel Xeon, fornisce il 50% in più di core per nodo, grandi quantità di memoria e una accresciuta capacità storage, su disco e flash. Inoltre, la nuova versione di Oracle Exalogic Elastic Cloud Software permette di abbinare diverse architetture applicative (bare metal, virtualizzate e infrastructure-as-a-service) su un unico rack, dando ai clienti la possibilità di fare leva su modelli e configurazioni di virtualizzazione già pronti attraverso Oracle VM Templates e Oracle Virtual Assembly Builder.

Oracle Exalogic Elastic Cloud X4-2 riduce i costi e le complessità legati all’implementazione e al consolidamento delle applicazioni aziendali, grazie a una maggiore densità di calcolo e a una più ampia gamma di opzioni di implementazione rispetto alla versione precedente. Inoltre, Oracle Exalogic X4-2 è certificato per le Oracle In-Memory Applications, le particolari ottimizzazioni in-memory di Oracle che consentono analisi mirate in tempo reale su dati transazionali live. L’aumentata capacità di memoria di Oracle Exalogic X4-2 ne fa la soluzione ideale per le Oracle In-Memory Applications, che possono così arrivare a velocità 10-20 volte superiori e contribuire a velocizzare i processi di business critici.