Xerox acquisisce Invoco Holding GmbH

447

L’operazione consente di espandere il servizio di Customer Care dell’azienda in Europa mediante la fornitura dell’accesso immediato ai servizi di assistenza clienti in lingua tedesca

Xerox ha acquisito l’azienda tedesca Invoco Holding GmbH con l’obiettivo di espandere il proprio servizio di Customer Care.
Invoco fornirà alla rete globale di clienti Xerox l’accesso immediato ai servizi di assistenza clienti in lingua tedesca e permetterà agli attuali clienti di godere dei vantaggi offerti dalle competenze di Xerox nell’ambito del business process outosourcing (BPO), comprendendo anche il servizio di assistenza clienti presso 175 strutture e disponibile in più di 30 lingue.

“L’obiettivo comune è quello di espandere i nostri servizi e competenze in Europa presso nuovi ed esistenti mercati locali e clienti multinazionali” ha affermato Simon Verzijil, presidente della divisione commerciale Business Process Outsourcing di Xerox Europa.
Questo accordo segue un processo di acquisizioni simili effettuate da Xerox nel campo dei servizi assistenza clienti all’interno del mercato europeo, come l’acquisizione di Unamic (regione Benelux) nel 2011, WDS (Gran Bretagna) e XL World (Italia) nel 2012.
L’ulteriore offerta di servizi di assistenza clienti in tedesco raggiunta grazie a Invoco permetterà a Xerox di aumentare ulteriormente la disponibilità di assistenza in lingue per le diverse strutture già presenti in Gran Bretagna, Francia, Olanda, Belgio, Turchia, Repubblica Ceca, Romania, Italia e Albania.

Il team di management di Invoco rimarrà invariato e continuerà ad essere guidato da Rainer Diekmann, amministratore delegato di Invoco. In seguito alla chiusura dell’accordo, l’azienda sarà sul mercato come ‘Invoco, una società di Xerox’.