Mercato PC: vince Lenovo

512

L’azienda è il leader globale del mercato Pc per il quarto trimestre e per l’intero anno 2013.
Viva la soddisfazione dei vertici aziendali

Lenovo è il leader globale del mercato PC per il quarto trimestre e per l’intero anno 2013. Sono questi i dati pubblicati dagli analisti IDC e Gartner. E’ la prima volta che Lenovo si conferma n.1 nei PC per un intero anno solare.
In particolare, secondo le stime delle forniture mondiali di PC date da IDC per il quarto trimestre del 2013, Lenovo ha raggiunto una quota globale del 18.6%, in netta ascesa rispetto a quella di 16.1% del 4Q 2012, con una crescita anno su anno del +9%. Analogamente, Gartner segnala una quota di mercato di 18.1% in 4Q 2013, rispetto a quella di 15.8% dei 4Q 2012, con una crescita del +6.6% anno su anno. A questi dati si somma la perfomance nel totale dei PC distribuiti durante l’anno 2013, che è stato di 53.8 milioni (dato IDC), un record storico per Lenovo.

“Lenovo è orgogliosa di essersi affermata chiaramente come leader di mercato nei PC a livello mondiale: per questo siamo grati ai nostri clienti per averci scelto e sostenuto e siamo molto ottimisti sul futuro dell’intero settore del PC, che vale oltre 200 miliardi di dollari – ha commentato Yang Yuanqing, Presidente & CEO di Lenovo -. Continuiamo ad avere performance superiori rispetto all’andamento del mercato, e al contempo a migliorare profitti e margini. Abbiamo dimostrato che c’è ancora spazio per la crescita, il profitto e l’innovazione nei PC, globalmente. Per questi motivi sono certo che Lenovo possa continuare in questo trend, superando la performance del resto del settore e rafforzandosi ulteriormente”.

“Inoltre, proprio mentre rafforzavamo la nostra posizione di leadership nei PC, siamo riusciti ad affermarci in un momento di transizione importante del mercato, diventando anche leader del cosiddetto PC+ (“PC Plus”): non solo oggi siamo n. 1 nei PC, ma siamo già n.2 nella categoria PC+ dei tablet e n.3 in quella degli “Smart Connected Device” (PC, tablet e smartphone), sempre a livello globale – prosegue Yang Yuanqing -. Il risultato eccellente e costante nel nostro core business del PC ci ha dato solide basi su cui costruire e investire in queste nuove aree”.

“Grazie alla nostra strategia chiara, prodotti innovativi, un modello di business efficiente e un team davvero globale, sono sicuro che non solo potremo raggiungere il nostro obiettivo di lungo termine – che è quello di diventare il Brand leader nel PC+, ma che potremo anche affermarci come una delle società di tecnologia più rispettate al mondo”.