Videosorveglianza e Tablet per Focelda

526

Per il 2014 la società punta su questi due settori, che sono in cima ai trend di mercato, per continuare ad essere un punto di riferimento nel panorama della distribuzione italiana

Focelda punta sul mercato della videosorveglianza e dei tablet, due settori che nell’anno passato hanno dimostrato di essere dinamici e in crescita.
Grande attenzione sarà riservata ai dispositivi di videosorveglianza su IP, in quanto in grado di fornire una maggiore capacità di trasporto dati in modo affidabile, sicuro e ad un costo contenuto. Inoltre, possono essere istallati e utilizzati anche dalle persone meno esperte, diventando così un prodotto di massa.

“Prendiamo atto che il mercato della videosorveglianza è tra i pochi a non risentire della crisi continuando a crescere anno dopo anno. Focelda ha effettuato un investimento importante per creare una apposita divisione Security composta da persone qualificate e preparate in grado di sfruttare tutte le opportunità che questo settore può offrire – dichiara Michele Palmese, CEO di Focelda –. Sicuramente continueremo a commercializzare i maggiori brand di mercato”.

Focelda scommette anche sul mercato dei tablet e a questo proposito il 2014 sarà ricco di novità, come ad esempio l’arrivo di tablet con display “giganti”, capaci di ospitare contemporaneamente più finestre applicative e che supportano due sistemi operativi, ma soprattutto si parlerà di tablet ibridi, convertibili e all-in-one.