Allied Telesis: le novità

438

In arrivo tutta una serie di nuovi prodotti per le reti multimediali. Dai servizi convergenti nelle aziende, ai nuovi chassis per le soluzioni di rete, dalle novità per la rete di videosorveglianza IP alle applicazioni per Data Center

Le novità di Allied Telesis, fornitore globale di soluzione switch IP/Ethernet sicure e leader nel settore dello sviluppo di reti IP Triple Play e infrastrutture di rete, riguardano gli switch, le applicazioni per impianti di videosorveglianza IP e le applicazioni per data center.

Partiamo innanzitutto dai servizi convergenti nelle aziende, dove le nuove modalità di comunicazione richiedono una rete sicura ed affidabile. Allied Telesis propone nuovi chassis per le soluzioni di rete, in particolare lo SwitchBlade x8106 è uno chassis di core e mette a disposizione di aziende medie tutti i benefici della serie SBx8112. Le alte prestazioni (80Gbps di troughput non-blocking per ogni line card) in uno chassis compatto (4RU) offrono funzionalità LAYER 3+ wire-speed per il traffico IPv4 e Ipv6. I 6 slot dello Chassis possono essere popolati con 1 o 2 CFC400 e fino a 5 line card (fibra e rame, Fast Ethernet, Giga Ethernet w 10 Giga Ethernet, con funzionalità PoE+ opzionali).

Per quanto riguarda la rete di Videosorveglianza IP Allied Telesis ha pensato a AT-IX5-28GPX, che con due alimentatori hot-swappable, un uplink 1/10Gigabit e il supporto di temperature estese, riesce a gestire fino a 30 Watt su tutte le 24 porte PoE+ contemporaneamente e può alimentare ogni tipologia di telecamere, incluse le più avanzate telecamere PTZ (Pan, Tilt e Zoom).

In ambito Data Center AT-x510DP-52GTX è lo switch ideale per i Data Center Top-of-Rack (TR). Il dispositivo dispone di 48 porte 10/100/1000T e 4 porte 10G SFP+ di uplink per i server e la connettività di storage. I due alimentatori hotswappable, che possono essere alimentati sia in corrente continua che alternata (AC o DC), garantiscono il massimo uptime. Il flusso di raffreddamento diretto ed inverso permette l’installazione in ogni ambiente. Allied Telesis VCStack consente di collegare più unità anche distribuite su lunghe distanza, come un unico chassis virtuale, creando una soluzione altamente resiliente, senza single point of failure.