Your Energy, Your Power

516

Gruppo Socomec si fa in quattro e punta tutto sull’innovazione. Presentata a Milano la nuova soluzione ibrida SUNSYS HPS per fornire flussi energetici continuativi anche in luoghi male o per niente elettrificati

[section_title title=Con Socomec corre l’energia]

“Il Gruppo Socomec ha aperto il nuovo anno all’insegna di grandi novità – spiega Francesco Sangermani, direttore commerciale Italia Socomec -. Nel corso del 2013 la società ha dato il via ad una riogranizzazione aziendale andando a creare quattro nuove unità altamente specializzate”.
“Il Gruppo Socomec – prosegue Sangermani – è una realtà che si contraddistingue per essere un produttore indipendente specializzato nel settore della bassa tensione, presente sulla scena da 92 anni, con 9 siti produttivi, 21 filiali, più di 3.000 dipendenti e 30.000 clienti”.
I punti di forza della società sono dati dalla sua grande esperienza, dalla propensione all’innovazione e dal suo tentativo di fornire un prodotto sempre customizzato, costruito sulle esigenze del singolo cliente, pur avendo a disposizione una gamma completa di soluzioni standard.

Recentemente, per proseguire il suo obiettivo di crescita continua, che ha già portato ad un SO_001_4BA_Gamma Completaincremento medio del fatturato del 10% negli ultimi tre anni, il Gruppo Socomec ha deciso di rinnovare la propria strategia di sviluppo, passando da essere uno specialista di prodotto ad uno specialista di soluzioni per applicazioni dedicate.

Come spiegava Sangermani, la società mira a distinguersi in quattro settori di riferimento, cosa che si è concretizzata con la creazione delle quattro nuove unità: la divisione Critical Power, che si occupa della gestione delle applicazioni critiche tramite gli UPS; la divisione Power Control & Safety, che mira a garantire il controllo della rete e a proteggere individui e beni materiali; la divisione Energy Efficiency, che opera per migliorare l’efficienza energetica di edifici ed impianti, ed, infine, la divisione Solar Power, che si pone l’obiettivo di assicurare un funzionamento ottimale degli impianti fotovoltaici.

Per proseguire la lettura dell’articolo clicca sotto.