ECR 2014: c’è anche Canon!

572

In vetrina le innovative soluzioni di Healthcare e radiologia digitale della società. Novità assoluta in Europa il Wireless Flat Panel Detector

Canon parteciperà all’European Congress of Radiology (ECR), che ha preso il via oggi a Vienna.
Alla manifestazione saranno presenti le soluzioni innovative per la condivisione dei documenti (Cross Enterprise Document Sharing – XDS) che permettono di migliorare i workflow clinici e amministrativi, rendendo possibile la condivisione rapida dei dati del paziente tra differenti reparti ed istituti sanitari; soluzioni di software medicale per la conservazione di immagini digitali e cartelle cliniche, come il Radiology Information Systems (RIS) e il Picture Archiving and Communication System (PACS); e Image Quality System (IQS) per l’analisi e la classificazione delle immagini ritenute non idonee per una diagnosi dai tecnici di radiologia, al fine di migliorare la cura dei pazienti e consentire la conformità alle direttive Euroatom sull’uso delle radiazioni.

Canon-wireless-solutions-Radiografia-DigitaleIn ambito Digital Radiography sarà presentato per la prima volta in Europa Canon CXDI-401C Wireless DR Flat Panel Detector, un dispositivo che consente di utilizzare un’area di ripresa più ampia, semplificando così la cattura delle immagini del corpo dei pazienti.

Infine, Canon presenterà la sua gamma DelftDI, con modalità DR, che consente ai tecnici di radiologia di creare soluzioni su misura adattabili a ciascun paziente. In particolare, saranno messe in mostra le soluzioni Adora RF for fluoroscopy, Xsense DR, Triathlon DR e Trauma DR for radiology, oltre a una serie di applicazioni “mobile” e pediatriche.