Brevi alla conquista di Firenze

472

Giovedì 13 sarà inaugurato il nuovo cash&carry del distributore all’interno di un’area strategica in una regione importante per il mondo dell’IT. Alla festa ficocheranno sconti, promozioni, vantaggi. Continua la crescita della società, che dopo un 2013 all’insegna della crescita di attende un 2014 ricco di nuovi traguardi

Giovedì 13 marzo Brevi, distributore It italiano, festeggia ufficialmente l’inaugurazione del nuovo cash&carry di Firenze con una giornata ad alta intensità promozionale, progettata per richiamare l’interesse di tutti gli operatori che gravitano sul capoluogo toscano.
All’evento, come da tradizione, saranno infatti presenti autorevoli esponenti dei principali vendor di settore e fiocheranno sconti, opportunità e vantaggi per tutti i rivenditori che parteciperanno all’inaugurazione. Saranno inoltre distribuiti omaggi a tutti i presenti, che potranno anche approfittare di un ricco buffet a loro disposizione.
La festa di giovedì 13 marzo lancia ufficialmente sul mercato il nuovo cash&carry Brevi, dopo un periodo di rodaggio seguito all’apertura di fine 2013. Collocato all’interno dell’Ingromarket di Sesto Fiorentino, facilmente raggiungibile attraverso le principali direttrici autostradali e munito di ampio parcheggio, il punto vendita dispone di una superficie complessiva di oltre 1000 metri quadrati, con quasi 200 metri di esposizione lineare.

logo_BreviOrganizzato secondo un lay-out moderno e funzionale, con ampia disponibilità di prodotti in pronta consegna, vasto assortimento e la presenza di personale qualificato a costante disposizione della clientela, il nuovo cash&carry Brevi si propone di diventare il punto di riferimento per tutti gli operatori di Firenze e zone limitrofe.
Il cash&carry di Firenze rappresenta il 31esimo punto vendita della rete Brevi, la più presente in Italia per numero di punti vendita e copertura geografica e costituisce un’apertura importante su una piazza strategica, andandosi ad aggiungere alle sedi di Livorno, Arezzo e Pisa.

Con l’apertura del nuovo cash&carry di Firenze, Brevi si conferma realtà in ottima salute: il 2013 è stato chiuso con una crescita del 14% e altrettanto incoraggiante è il continuo incremento della numerica clienti, che vede oggi Brevi raggiungere quasi 15mila clienti su base annua, con circa 1.000 operatori che ogni giorno acquistano dalla rete Brevi.