BYOD nel mondo Enterprise: da oggi c’è un alleato in più

mobility

di Laura Del Rosario

Wildix lancia Overlay, la soluzione wireless che garantisce copertura senza roaming anche in aree molto estese all'insegna della sicurezza
, , ,

Wildix, azienda multinazionale che opera nel settore delle telecomunicazioni specializzata in prodotti Voice Over IP (VoIP) e soluzioni di Comunicazione Unificata, arricchisce il suo portfolio con una soluzione pensata per esigenze legate al BYOD nel mondo Enterprise.
Wildix Overlay, infatti, è un sistema in grado di rendere disponibile una connessione wireless all’interno di aree molto estese, compresi edifici costituiti anche da diversi piani, per esempio una grande azienda. La soluzione realizza una copertura senza roaming, assicurando, dunque, continuità ed efficienza del servizio. A differenza di una soluzione wifi tradizionale, che utilizza diverse frequenze per gli hotspot collocati all’interno di un edificio o nell’area interessata, Overlay crea, tramite antenne multiple, un unico grande access point, sullo stesso canale.
Nello specifico, in caso di conversazione tramite VoIP, in mobilità, il passaggio da uno spot ad un altro non provoca alcuna interruzione nella comunicazione.

Wildix Overlay assicura protezione anche grazie ad una gestione centralizzata e intuitiva delle policy di sicurezza. Gli utenti possono connettersi utilizzando le stesse credenziali di accesso al CTIconnect, il sistema di collaboration di Wildix, e gestirle dall’interfaccia WMS (Wildix Management System). Grazie al WMS le password degli utenti sono valide in tutte le sedi dell’azienda che ha implementato la piattaforma di Unified Communication Wildix, in qualsiasi parte del mondo si trovino. Nel caso di utenti “guest”, si forniscono le credenziali via SMS, e, eventualmente, è possibile connettere il sistema con i social network. Con l’integrazione Active Directory, infine, si possono utilizzare anche le password di Windows per accedere alla rete, funzionalità che permettono di personalizzare gli accessi e snellire i processi di gestione della sicurezza.
La mancanza della latenza di roaming, infine, semplifica la progettazione dell’infrastruttura, nonchè il lavoro del partner sul cliente, che può iniziare in breve tempo ad utilizzare la nuova soluzione, apprezzandone i benefici.

© Riproduzione Riservata

Lascia un Commento

I miei articoli

Seguici       •             |      Registrati