Synology lancia DiskStation Manager 5.0

595

Arriva una nuova versione del sistema operativo per NAS compatibile con DiskStation e RackStation. E’ un’architettura pronta al cloud ibrido per uno storage scalbile

E’ ora disponibile la versione ufficiale di DiskStation Manager (DSM) 5.0 di Synolgy, il nuovo sistema operativo per NAS compatibile con DiskStation e RackStation.
Tante le novità di DSM 5.0, a partire dall’interfaccia, completamente rinnovata per offrire chiarezza e semplicità maggiori all’utente. La modalità “alta risoluzione” è disponibile sui dispositivi che supportano le tecnologie Ultra HD o Retina.
Synology Central Management System (CMS) offre, inoltre, flessibilità e convenienza per l’amministrazione dell’IT e consente di gestire centinaia di NAS attraverso un’unica interfaccia. E’ inoltre disponibile anche la soluzione cluster scalabile CIFS, che permette alle aziende di espandere rapidamente e facilmente la capacità di storage fino a un petabyte.

Synology-DSM-5.0_Multimedia-PackagesCloud Sync massimizza la protezione dei dati, consentendo agli utenti di sincronizzare i file archiviati su Dropbox, Google Drive e Baidu Cloud con i NAS Synology, mentre la sincronizzazione a 2 vie tra diversi server NAS Synolgy è possibile grazie all’introduzione di Cloud Station Client for DSM.
Il backup è coerente ed efficiente con Synology Snapshot Manager, il nuovo software plug-in disponibile per VMware vSphere e Windows che offre snapshot coerenti con le applicazioni per garantire l’uniformità dei dati. L’efficienza dello storage è aumentata da una tecnologia di backup incrementale a blocchi di livelli per versioni di backup multipli.
Altre novità sono che la cache SSD di lettura-scrittura viene supportata per ridurre la latenza di I/O, mentre le prestazioni di lettura casuale iSCSI sono state aumentate di oltre 6 volte. Inoltre, è stata adottata una tecnologia di compressione della memoria per fornire un’esperienza utente più agevole con le applicazioni in esecuzione sul DSM.
Per concludere, l’esperienza multimediale e mobile è stata ottimizzata.

Il download è disponibile qui, mentre per visualizzare il sito di live demo clicca qui.