Avast Software scommette sul canale retail

736

Il vendor di IT Security amplia la propria rete di partner con una serie di iniziative mirate, con margini di guadagno fino al 40% e prodotti corporare di alta qualità e semplici da utilizzare

Avast Software, multinazionale attiva a livello globale nella produzione di soluzioni dedicate alla sicurezza informatica di utenti privati e aziende, consolida la propria presenza sul mercato italiano grazie ad una serie di iniziative ad hoc.

Il colosso di Praga punta infatti all’ampliamento della propria rete di partner attraverso un pacchetto di proposte vantaggiose, rivolto anche, ma non solo, ai reseller che già vendono altre soluzioni antivirus e che intendono accompagnare il successo dell’azienda informatica. Innanzitutto il vendor di IT security assicura margini di guadagno sulle vendite fino al 40% e secondariamente si propone sul mercato con una gamma di prodotti corporate di alta qualità.

Il fine ultimo di Avast Software, insieme ai distributori strategici già acquisiti (AtSecurity, Bl@Work, Milestone Consultants, Multiwire) cui ha affidato la commercializzazione delle proprie soluzioni, e ai rivenditori che si aggiungeranno, è quello di diffondere in maniera capillare sul territorio italiano le release di classe business avast! Endpoint Protection, avast! Endpoint Protection Plus, avast! Endpoint Protection Suite e avast! Endpoint Protection Suite Plus, comprese all’interno dell’offerta di sicurezza del vendor e indirizzate sia all’utenza delle piccole e medie imprese che alle grandi aziende ed alla pubblica amministrazione e agli istituti scolastici.