Rivoluzionare il Wireless con SICE

493

Presentato Hiperlink Premium 17GHz, disponibile sia nella versione Punto-Multipunto che in quella Punto-Punto

SICE, azienda che costruisce apparati Hiperlan, WiMAX, Wi–Fi, Bluetooth Proximity Devices, Laserlink, Ponti Radio PDH/SDH, Ponti Radio Broadcast e moduli radio OEM fino a 43 GHz, ha lanciato SICE Hiperlink Premium 17GHz, un sistema di interconnessione wireless progettato per lavorare sulla frequenza unlicensed 17GHz.

Il sistema è particolarmente adatto per essere usato nelle reti WISP ad alta qualità e per impianti di videosorveglianza urbana. Può anche essere utilizzato efficacemente per la diffusione delle reti pubbliche e private nelle zone urbane e suburbane, per trasmissione dati e soluzioni per il “digital divide” nelle zone rurali dal momento che la sua frequenza di lavoro è esente da qualsiasi disturbo su frequenza 5GHz, che invece è ormai satura nella maggioranza dei siti.

La linea Hiperlink Premium 17GHz è disponibile nella versione Punto-Multipunto e Punto-Punto.
Scendendo più nei dettagli, essa è composta dalla Base Station (ATRH1710) con antenna settoriale integrata (45° di apertura e 20dBi di guadagno), la CPE (ATRH1719) con antenna direttiva integrata (6° di apertura e 28dBi di guadagno) e l’apparato Punto-Punto (ATRH1712) con antenna direttiva integrata (6° di apertura e 28dBi di guadagno).
Hiperlink Premium 17GHz è utilizzabile in reti già esistenti sia che queste siano state realizzate in modalità bridge (Layer 2), sia che siano state realizzate in modalità bridge (Layer 3), ed è progettata per condizioni climatiche estreme. Il sistema può essere alimentato sia a 48V, sia a 12-24V.