Google e Citrix: nuovi modi per fornire app Windows business-critical a Chromebooks

479

Le due società collaborano per garantire agli utenti che utilizzano Chromebooks la possibilità di accedere ovunque e in qualsiasi momento alle app per Windows critiche per l’attività aziendale

Una delle esigenze più importante delle società moderne è quella di fornire ai propri utenti l’accesso ovunque e in qualsiasi momento alle app per Windows critiche per l’attività aziendale, come le applicazioni per la gestione di HR, finanza e vendite.
Un aiuto, in questo senso, arriva da Google e Citrix, che stanno collaborando alla realizzazione di nuovi modi per fornire app Windows business-critical a Chromebooks, un’alternativa economica e di facile utilizzo alle tradizionali piattaforme di elaborazione che sta sempre più prendendo piede.

Chromebooks for Business abbinato alla soluzione per la diffusione di app virtuale Citrix XenApp e a Citrix Receiver per HTML5, consente ai clienti di distribuire qualsiasi tipo di app per Windows con l’esperienza utente ad alta definizione della tecnologia Citrix HDX e la scalabilità operativa che serve alle grandi organizzazione.

Oltre ad assicurare la distribuzione di app, Citrix, specializzata nella virtualizzazione, nel networking e nei servizi cloud per abilitare stili di lavoro nuovi e migliori per le persone, aggiunge anche il supporto alla collaboration con il recente annuncio di GoToMeeting Free, un’applicazione web-based che offre una funzione di videoconferenza semplice e rapida per gli utenti di Chromebooks, oltre ad abilitare una soluzione di mobile workspace in ambiente Chrome.