BlackBerry stipula una partnership con NantHealth

448

L’accordo è relativo a soluzioni end-to-end dedicate all’Healthcare

BlackBerry, azienda specializzata nelle comunicazioni mobili, ha stretto una partnership con NantHealth per soluzioni end-to-end dedicate all’Healthcare. NantHealth è un fornitore It medico cloud-based che trasforma la fornitura di assistenza sanitaria per i contribuenti, fornitori e pazienti attraverso connettività in tempo reale, calcolo ad alte prestazione e supporto alle decisioni del 21° secolo.
Le società intendono collaborare allo sviluppo di HIPAA ed altre normative sulla certificazione, sistemi ciclici integrati di governo che trasformano la prestazione delle cure mediche.

“Questa collaborazione si allinea con l’affidabilità, la sicurezza e la versatilità di soluzioni end-to-end di BlackBerry – ha detto il CEO e presidente esecutivo di BlackBerry John Chen -. NantHealth è un innovatore comprovato nello sviluppo di piattaforme che consentono ai professionisti medici di condividere le informazioni e fornire assistenza in modo efficiente. Questo investimento rappresenta il tipo di opportunità lungimirante che è vitale per il nostro futuro”.

I dettagli della collaborazione non sono ancora noti, ma le prime indiscrezioni lasciano trapelare che dovrebbe essere coinvolto il QNX, un sistema operativo embedded real-time per i dispositivi diagnostici e di monitoraggio medico mission-critical in ambienti ospedalieri e ospedalieri e domiciliari, il BBM e gli smartphone BB10.