Fitbit si espande

Fitbit

di Redazione Top Trade

E’ ora compatibile con i dispositivi Android e iOS. L’app ha inoltre ottenuto un milione di download su Android ed è ora integrata nativamente nel nuovo HTC ONE M8
, , , ,

Fitbit, azienda che, tra le altre cose, realizza bracciali per il monitoraggio del sonno e dell’attività fisica, cresce sempre di più. E’ stata infatti annunciata la compatibilità della propria app con 44 dispositivi Android e iOS, oltre al fatto che questa sarà fornita addirittura in modo nativo sul nuovo HTC One M8 così da consentire a sempre più utenti di tenere sotto controllo, attraverso il proprio smartphone, i progressi fisici e i dati sull’attività motoria che si sta svolgendo.

Il successo di questo tipo di applicazioni è sempre più travolgente, come dimostrato dal fatto che  Fitbit è oggi in cima alla classifica delle app per il fitness più scaricate su Google Play e Apple Store: sono oltre un milione i download realizzati sul solo Google Store, con un apprezzamento corrispondente a 4 stelle di punteggio. Secondo un recente studio realizzato da Distimo, inoltre, l’app gratuita Fitbit è risultata installata sull’83% dei dispositivi Android e sul 72% dei dispositivi iOS.

L’app è una delle più utilizzate in ambito fitness, grazie al collegamento diretto con il bracciale, che consente agli utenti di monitorare in tempo reale le statistiche delle proprie attività con monitoraggio dei passi compiuti, della distanza percorsa, delle calorie bruciate, dei minuti di attività e dei piani scalati, ma anche della qualità del sonno. Grazie a notifiche e badge la motivazione al movimento aumenta, anche per la possibilità di gareggiare con i propri amici. Gli utenti di Fitbit, distribuita in Italia da Attiva, fanno in media il 43% dei passi in più.

© Riproduzione Riservata

Lascia un Commento

I miei articoli

Seguici       •             |      Registrati