Chiavi Rockey, un alleato della nostra sicurezza

675

Partner Data presenta una famiglia di dispositivi per la protezione del software e per la tutela della privacy. Grazie all’estrema semplicità d’uso e alle loro caratteristiche le chiavi Rockey sono una soluzione affidabile per prevenire le duplicazioni abusive

Partner Data presenta le chiavi di protezione Rockey, una famiglia composta da sei modelli che rappresentano un alleato nella protezione del software, nella tutela della privacy ma che è anche uno strumento di marketing.
Il loro tratto distintivo è la semplicità di utilizzo, sia per i creatori di software che per gli utilizzatori finali.

Tra le caratteristiche delle chiavi di protezione ROCKEY:

Installazione Driverless: per iniziare ad usare le chiavi Rockey basta inserire la chiave nella porta USB ed avviare il programma protetto, senza dover installare alcun driver;
Algoritmi personalizzabili: è possibile inserire nella chiave fino a 256 diversi algoritmi creati dall’utente, aumentando in modo significativo il livello di sicurezza dell’applicazione contro possibili attacchi di hacker;
Soluzione multipiattaforma: le chiavi Rockey, USB, sono compatibili con Windows, LINUX;
Facilità e rapidità d’uso grazie all’utility Envelope, che crea uno scudo protettivo attorno ai file eseguibili (.exe, .dll) e li cifra senza bisogno di modificare il codice sorgente dell’applicazione;
Possibilità di proteggere applicazioni.NET e file dati;
Remote Update (RU): permette l’aggiornamento remoto delle chiavi, anche dopo la consegna all’utente finale.
Esecuzione di moduli del programma all’interno della chiave (R7.net): soluzione valida per applicazioni .NET