Zucchetti, dietro le cose di ogni giorno

888

La software house lodigiana parte con una operazione di brand restyling che parte con un nuovo video istituzionale e nel lancio della campagna radio 2014

Innovazione, qualità, passione, successo, lavoro, competenza: i valori di Zucchetti restano quelli, ma cambia il modo di comunicarli, coerentemente con le esigenze imposte dal passare del tempo.
La società di Lodi ha dato così il via a una nuova campagna di comunicazione che attraverso un nuovo video istituzionale e nuovi spot radio dedicati punta al rinnovamento della propria immagine, a suon di slogan “I software Zucchetti, dietro le cose di ogni giorno”.

Il video corporate si caratterizza per una durata di 120 secondi in cui vengono raccontati i valori che hanno permesso a Zucchetti di affermarsi come la prima realtà informatica italiana e di esportare le proprie soluzioni in numerosi paesi esteri.
La nuova campagna radio girerà, invece, sulle emittenti di Radio Rai e vede protagoniste 24 aziende clienti Zucchetti che sono presenti nella vita quotidiana di tutti noi con i loro prodotti e servizi: Banca Sella, Bialetti, Bionike, Bocconi, Bose, BricoCenter, Calzedonia, Clementoni, Corneliani, Galbusera, LG, Meridiana, Moreschi, Pinko, Puma, Samsung, San Carlo, Soresina, The Space Cinema, Toyota, Tucano, Triennale di Milano, Veratour e Virgin Active. Voce degli spot sono interpreti d’eccezione come Adele Pellegatta, speaker per vari spot pubblicitari di successo come Ferrero Rocher, Fiat, L’Oreal e Laura Biagiotti, Massimiliano Rossi, voce istituzionale ufficiale di campagne Tv e radio di Sky, Fastweb, Barilla e Volkswagen e volto di campagne Tv tra cui IKEA, Ferrero, Samsung e Telecom Italia, e Marco Balbi, attore, doppiatore e direttore del doppiaggio di grande esperienza.

Zucchetti, però, è una grande famiglia e quindi non poteva non coinvolgere i suoi fan e follower all’interno di questa nuova operazione di restyling. Tutti sono invitati a commentare e arricchire in prima persona le iniziative di brand promotion direttamente sui canali social attraverso l’hashtag dedicato di Twitter #ZucchettiQuelliChe e sulla pagina Facebook.