SANsymphony-V10, nuova versione per la SAN virtuale di livello enterprise di DataCore

350

La decima generazione della piattaforma per lo storage definito dal software SANsymphony-V offre servizi di storage end-to-end per SAN virtuali, appliance convergenti, dispositivi Flash, SAN fisiche, storage in rete o nella cloud

Ai Vmware vForum europei (Bruxelles, Madrid, Parigi, Milano e Roma), DataCore Software, azienda attiva nello storage definito dal software, presenterà le ultime novità del suo software SANsymphony-V10. La decima generazione di questa piattaforma è una soluzione esclusivamente software che automatizza e semplifica il provisioning e la gestione dello storage offrendo funzionalità di livello enterprise per la continuità operativa, la replicazione su sito remoto, la protezione dei dati e il ripristino automatico.

Il SANsymphony-V10 mette anche a disposizione il più completo set di funzionalità e servizi per gestire, integrare e ottimizzare la tecnologia basata su Flash nell’ambito delle installazioni di SAN virtuale o all’interno dell’infrastruttura di storage. Il dispositivo può raggiungere prestazioni fino a 50 milioni di IOPS e scalare fino a 32 petabyte di capienza su cluster di 32 server.

“La nostra offerta di SAN virtuale di livello enterprise supera i prodotti concorrenti, che non sono in grado di sostenere carichi di lavoro di un certo peso e di offrire un percorso di crescita verso SAN fisiche – ha detto Remi Bargoing, Country Manager Italia di DataCore -. Le soluzioni concorrenti sono anche spesso legate a uno specifico hypervisor server, il che le rende utilizzabili solamente in ambienti di dimensioni contenute, come le piccole filiali, o in scenari di sviluppo e test non critici. Dimostreremo ai clienti come sia possibile attivare una SAN virtuale ad altissime prestazioni ampliabile e scalabile. SANsymphony-V permette alle aziende di creare grandi infrastrutture scalabili e modulari ‘tipo Google’ che sfruttano reti, storage e server economici ed eterogenei per trasformarli in architetture di produzione di livello enterprise”.