VASCO, più forza con Risk IDS

556

La società acquisisce il fornitore di prodotti di autenticazione risk-based. Cuore tecnologico dell’accordo è il motore decisionale intelligente Intelligent Decision Engine per una migliore intercettazione delle frodi

VASCO Data Security International, società attiva nel settore dei software di sicurezza e specializzata in prodotti di autenticazione, firma digitale e identity management, rafforza la sua posizione con l’acquisizione di Risk IDS, fornitore di prodotti di autenticazione risk-based per l’intera comunità bancaria che offre soluzioni per la gestione del rischio nelle transazioni online e soluzioni decisionali di autenticazione intelligente.
VASCO integrerà la tecnologia di autenticazione risk-based di Risk IDS nelle future offerte di prodotti.

L’autenticazione risk-based garantisce un processo di autenticazione più flessibile così da permettere il raggiungimento di risultati migliori nella valutazione dei profili di rischio quando i contesti sono più sfidanti. Consente infatti all’applicazione di richiedere ulteriori credenziali quando il livello di rischio è più alto. Le informazioni che possono essere utilizzate per l’autenticazione risk-based includono la posizione dell’utente, le caratteristiche del dispositivo, l’importo della transazione e altri dati. Questo metodo assicura che venga sempre applicato il livello di autenticazione appropriato, semplificando il processo quando il livello di sicurezza è più basso e applicando, se necessario e in modo trasparente, un controllo più stringente per prevenire le frodi.

Nelle intenzioni di VASCO, l’acquisizione rafforzerà la sua posizione nel mercato dell’autenticazione e le consentirà di estendere il suo portafoglio di prodotti: “I nostri clienti devono affrontare attacchi sempre più sofisticati da parte di gruppi di hacker ben organizzati, che creano ogni giorno nuovi modelli di attacco – afferma T. Kendall Hunt, Chairman e CEO della società -. Il nostro obiettivo è garantire ai clienti di essere sempre un passo avanti in un orizzonte di minacce in continua espansione, e l’acquisizione di Risk IDS è un passo avanti in questa direzione”.

I termini finanziari della transazione non sono stati resi noti. L’acquisizione non dovrebbe avere un impatto significativo sui risultati finanziari 2014 di VASCO.