devolo semplifica la vita

501

Una ricerca di GfK esamina lo stato delle reti wireless e rileva quanto è difficile utilizzare il WiFi. devolo con i suoi adattatori riduce l’installazione di una rete wireless ad una semplice procedura standard

Smartphone, tablet, computer portatili, console… sempre più dispositivi richiedono la disponibilità di una connessione WiFi in ogni locale della casa. Ma la creazione di una rete wireless domestica risulta spesso tutt’altro che semplice. A conferma di ciò una ricerca condotta da GfK rileva che per oltre il 56% degli intervistati installare una rete WiFi è considerata un’operazione complessa: più della metà di loro ha dovuto richiedere un aiuto esterno. Il 31,2 % degli intervistati ha attribuito un elevato livello di difficoltà alle procedure di messa a punto e una volta completata l’installazione (con o senza ausilio di personale specializzato esterno) il set-up è risultato comunque complesso per molti utenti.

Un aiuto può arrivare dagli adattatori WiFi devolo che riducono l’installazione di una rete WiFi a una semplice procedura standard. Gli adattatori dLAN 500 WiFi e dLAN 500 AV Wireless+ prevedono, infatti, ora una nuova funzione “WiFi Clone” che permette il trasferimento dei dati WiFi (SSID di rete e password) dal router ai punti di accesso WiFi attraverso la semplice pressione di un tasto. Tutto ciò permette di ottimizzare la propria rete WiFi in quanto gli adattatori devolo WiFi si integrano perfettamente con il router WiFi e i dispositivi connessi vedranno un’unica rete. Non è più necessario quindi effettuare ripetute configurazioni.

dev_dLAN500WiFi_productpicture_EU_FR_CH_SK_print_01Invece di utilizzare un unico router centrale per coprire tutta l’abitazione, devolo offre una soluzione con più punti di accesso distribuiti. Una volta collegati, gli adattatori interagiscono con il router per formare un’ampia rete WiFi. I dispositivi mobili si collegheranno automaticamente al punto di accesso che fornisce il segnale migliore trovando sempre una perfetta connessione.
I punti di accesso WiFi si connettono a Internet e al router attraverso la tecnologia Powerline utilizzando il cablaggio elettrico dell’abitazione. Questo tipo di connessione non trova limiti nello spessore di mura o soffitti e ogni punto di accesso utilizzerà tutta la larghezza di banda di connessione a Internet .

Per utilizzare il devolo “WiFi Clone” non è necessario alcun computer: la configurazione è completamente automatica e può essere avviata con la semplice pressione di un pulsante. Il primo passo consiste nel collegare un adattatore WiFi, come ad esempio il dLAN 500 WiFi, a una presa di corrente vicino al router. Premendo il tasto di crittografia dell’adattatore e abilitando la modalità WPS del router si realizzerà il trasferimento delle configurazioni. A questo punto il dLAN 500 WiFi potrà essere posizionato ovunque in casa e operare come un punto di accesso WiFi. Se si deciderà successivamente di ampliare la rete con altri adattatori WiFi devolo, basterà collegarli a qualsiasi presa di corrente e la configurazione passerà a loro automaticamente.

Insieme con WiFi Clone, devolo ha integrato altre nuove funzioni e miglioramenti nei suoi adattatori WiFi. Entrambi i modelli sono dotati di controllo avanzato di utilizzo/tempo che fornisce agli utenti la possibilità di personalizzare le modalità di utilizzo e funzionamento della propria rete.